Come velocizzare Firefox sul Mac (accelerazione hardware)

Come velocizzare Firefox sul Mac (accelerazione hardware)

In questo articolo torniamo brevemente su un aspetto piuttosto importante (ed altrettanto discusso in rete), ovvero il problema del rallentamento di Firefox di cui avevo discusso qualche tempo fa: vediamo quindi una possibile soluzione che sto testando su suggerimento di un utente.

Abbiamo visto che, in generale, gli interventi che si possono operare per velocizzare Firefox sono i seguenti:

  1. se il check della memoria – l’elenco dei processi attivi sul sistema operativo, con relativa occupazione di RAM, in sostanza – vi mostra che Firefox arriva ad occupare molta memoria, come prima cosa disattivate i plugin e riattivateli uno alla volta, per assicurarvi che non sia uno di essi ad saturare il processo;
  2. (opzionale) installare eventualmente Adblock Plus , NoScript e se necessario Flashblock per filtrare i contenuti inessenziali delle pagine;
  3. limitare l’utilizzo di cache e cronologia, come spiegato nell’articolo in questione;
  4. impostare adeguatamente i parametri avanzati, anche qui come ho già spiegato in precedenza.

Esiste in effetti una soluzione ulteriore, valida specificatamente per chi ama usare Firefox sul proprio sistema operativo OS/X: un utente ha infatti riportato, sul forum di domande e risposte del browser, che disabilitando l’accelerazione hardware si riesce ad evitare il problema legato all’incremento di uso, tra memoria e CPU, delle risorse del vostro Mac, arrivando a saturarle e rischiando addirittura il blocco del sistema.

Sto attualmente sperimentando la cosa, e vi terrò aggiornati sull’argomento: nel frattempo mi sono accorto che in molti casi il problema è in qualche modo catalizzato dal fatto di aprire numerose schede, specie se alcune di esse contengono immagini di grosse dimensioni. Ovviamente qualsiasi feature andiate a disabilitare in Firefox potrebbe ripercuotersi sul normale funzionamento del browser: quindi è opportuno che le modifiche vadano fatte una per volta e con le dovute cautele.

Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Ti potrebbero interessare (Guide per webmaster):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.