Come convertire video di Youtube in MP3

Come convertire video di Youtube in MP3

Scaricare singoli video in MP3

L’operazione è molto comune e può essere effettuata in molti modi differenti: parecchi dei software che trovate su Google sono incompleti e pieni di pubblicità, in questo post ho cercato di riportare soltanto quelli testati ed effettivamente gratuiti.

Scaricare singoli video in MP3

  1. Youtube to MP3 è il tool gratuito per Mac, mentre su Linux possiamo installare l’apposito software via terminale prima aggiornando i pacchetti del sistema
    sudo apt-get update

    e poi installando Youtube to MP3 (per Debian, Ubuntu):

    sudo apt-get install youtube-to-mp3

    Per fare uso di YouTube to MP3 basta inserire il link del video nel campo Past Url e attendere la conversione qualche istante: il software non converte soltanto in MP3 ma anche in OGG ed M4A.

  2. I seguenti tool non richiedono installazione e funzionano direttamente dal browser: vidtomp3.com è uno dei migliori tool gratuiti disponibili al fine di convertire i video Youtube in formato MP3.
  3. listentoyoutube.com altro tool molto pratico e funzionale per lo scopo.
  4. video2mp3.net
  5. flvto.com
  6. youtube-mp3.org (nota: converte file fino a 20 minuti ciascuno, e questo rappresenta sostanzialmente l’unico limite che possiede il software)

In tutti i casi bisogna inserire l’URL dei singoli video e cliccare sull’apposito bottone per convertirle soltanto l’audio in formato MP3.

Scaricare intere playlist in MP3

Abbiamo creato la nostra playlist? Questa funziona di scaricamento mediante un singolo programma è molto comoda perchè permette di creare dalle playlist direttamente altrettanti file MP3: le playlist, ricordiamo, sono utili per costruire liste tematizzate o orientate su un target a nostra scelta raggiungibili, eventualmente, da un nuovo indirizzo di Youtube. Come prima cosa dovremo scaricare ed installare il software free 4K Video Downloader dal repository di Google Code, e lo troveremo disponibile per tutti i sistemi operativi più diffusi: Windows, Mac e Linux.

Apriamo quindi il software in questione e clicchiamo in corrispondenza di “Past URL” nel menu dell’applicazione, facendo attenzione a lasciare il browser aperto sulla playlist che desideriamo scaricare in formato MP3; in alternativa possiamo anche incollare l’URL all’interno dell’applicazione e fare click sul suddetto bottone. Dopo qualche istante ci verrà richiesto dal programm cosa vogliamo scaricare, se un singolo brano oppure l’intera playlist: nella seconda ipotesi vedremo, dopo aver confermato l’operazione, una lista di video.

Schermata 2013-08-23 alle 12.27.20

Andiamo a cliccare su “Download Video” (possiamo anche scaricare la playlist in formato video, se lo desideriamo) e scegliamo “Extract Audio“, selezionando di seguito il formato desiderato e la cartella, in basso, in cui salvare i file. Confermando l’operazione inizierà, in parallelo, il download dei file nel formato selezionato.

Valutazioni utenti

0 / 5 ( 0% )

0 voti