[aste di domini] come iscriversi e come partecipare Una breve guida di introduzione alle aste di domini (sull'esempio di GoDaddy): quanto costa, come funzionano e cosa possiamo guadagnarci sfruttandole per i nostri siti.

<span class="entry-title-primary">[aste di domini] come iscriversi e come partecipare</span> <span class="entry-subtitle">Una breve guida di introduzione alle aste di domini (sull'esempio di GoDaddy): quanto costa, come funzionano e cosa possiamo guadagnarci sfruttandole per i nostri siti.</span>

In questo primo articolo sulle aste di domini andremo a vedere come sia possibile partecipare a quelle di GoDaddy, uno dei più famosi provider di hosting al mondo noto, peraltro, per le sue pubblicità video decisamente singolari ed altrettanto virali. In effetti è anche possibile fare questo genere di auction per accaparrarci domini con buone potenzialità sfruttando servizi come ExpiredDomains, che permettono di monitorare più aste contemporaneamente (a parte GoDaddy), ma che comunque richiedono un’ulteriore iscrizione ad ognuna di esse per poter procedere all’acquisto e, almeno da quello che ho visto, lo status di questi domini non è sempre sincronizzato.

Quanto costa partecipare alle aste di domini?

Di solito la partecipazione alle aste di dominio è a pagamento articolato come segue:

  1. costo fisso, di pochi euro / anno;
  2. costo variabile, in dipendenza dei domini che riuscite ad aggiudicarvi.

I prezzi delle aste di GoDaddy sono soggetti ad IVA (attualmente al 22%) e si richiede una spesa iniziale di poco meno di 5 euro annue solo per poter essere inclusi all’interno del servizio di monitoraggio dei domini, e ricevere gli alert su:

  • domini scaduti;
  • domini in scadenza a breve;
  • domini con certe caratteristiche;
  • domini con certe estensioni;
  • domini con buon trust.

Leggi anche: Domini e intestazioni di dominio, tutto quello che c’è da sapere

Come funzionano le aste di dominio

In genere le aste per domini internet funzionano esattamente come quelle ordinarie: si trova un dominio di proprio gradimento dalla lista, si sceglie quello che si desidera e si prova a fare un’offerta. Se la nostra offerta non viene rilanciata da nessuno, riusciamo a comprarci il dominio: il tutto, è bene specificare, ad un prezzo solitamente più alto di quello che pagheremmo per un dominio nuovo. La procedura è vincolante e una volta aggiudicato un dominio (che non includerà l’hosting) sarete obbligati ad acquistarlo: i costi medi dei domini vanno da poche euro fino a migliaia di euro, a seconda del nome e della “qualità” rilevata nello stesso.

Quindi la procedura completa per partecipare alle aste di GoDaddy è la seguente:

  1. iscriversi come clienti GoDaddy, inserendo i vostri dati reali, l’indirizzo, un numero di telefono e la città;
  2. cliccare su “Mio Account” -> “Vai al mio account”;
  3. cliccare su “Avvia” in corrispondenza di “Auctions di GoDaddy”, che vi appariranno dopo che avrete pagato la quota annuale di iscrizione (mediante PayPal), oppure cliccare qui una volta loggati.
Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Ti potrebbero interessare (Guide informatica e varie):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.

[aste di domini] come iscriversi e come partecipare

In questo primo articolo sulle aste di domini andremo a …
[ 0 ] 0 utenti hanno votato questa pagina