Come procurarsi gratis Windows 10 È possibile seguire queste istruzioni anche se non avete Windows 7 o 8

<span class="entry-title-primary">Come procurarsi gratis Windows 10</span> <span class="entry-subtitle">È possibile seguire queste istruzioni anche se non avete Windows 7 o 8</span>

Attenzione: il contenuto di questo articolo potrebbe non essere più valido o aggiornato.

L’upgrade a Windows 10 a partire da Windows 8 e 7 sarà gratuito, da quanto emerge dal blog ufficiale della Microsoft: mancano infatti solo pochi giorni – la data di uscita ufficiale è il 29 luglio giugno – e la versione 10 del famoso sistema operativo sarà finalmente disponibile sul mercato. In genere, se volete procurarvi una copia “in scatola” di Win 10 da far funzionare sul PC in modo nativo, o via macchina virtuale, vi costerà fino a circa 200 euro, a seconda della versione scelta (Home, Pro, ecc.).

Esiste pero’ un modo per avere gratis Windows 10, almeno secondo una particolare procedura spiegata dalla Microsoft: se avete installato la versione Insider Preview del sistema sarete in grado di effettuare l’upgrade desiderato alla build definitiva per la data di uscita. Tale versione sarà completamente gratis e, soprattutto, genuine (non riporterà la fastidiosa finestra che afferma di essere una versione pirata, in sostanza).

Il programma Insider Preview è un’iniziativa lanciata da Microsoft con uno slogan efficace come:

Con il Programma Windows Insider, puoi contribuire allo sviluppo di Windows 10 insieme a esperti di PC, professionisti IT e sviluppatori di tutto il mondo. Se però credi che il BIOS sia un tipo di carburante vegetale, questo programma potrebbe non essere adatto a te.

La procedura passo-passo è la seguente, e permetterà di avere una copia del file ISO di Windows 10 o di installarlo direttamente sul vostro PC.

Facciamo login su insider.windows.com con il nostro account MSN o Hotmail; dopo averlo fatto vedremo qualcosa del genere.

Screen 2015-06-20 alle 10.19.54

Qui dovremo scegliere se installare Windows 10 per telefono o per PC, cliccando sul bottone corrispondente. Dopo aver scelto ad esempio PC, si aprirà una nuova finestra con le avvertenze per l’uso citate anche in questo articolo: per scaricare i file di Windows 10, clicchiamo su “Scarica l’anteprima“.

Screen 2015-06-20 alle 10.29.09

Ora siamo quasi pronti a scaricare Windows 10 in versione ISO dal sito ufficiale: se siete già su Windows la procedura dovrebbe partire in automatico, diversamente (o se il PC su cui volete installare Windows 10 è diverso da quello che state usando) cliccate su “Scarica i file ISO“.

Da qui cliccate su “Italiano“, dopo aver preso nota del Codice Product Key che ci verrà fornito direttamente sul sito. Questo codice vi sarà richiesto prima di iniziare la procedura di installazione vera e propria.

Screen 2015-06-20 alle 10.31.42

Infine, dalla sezione che apparirà nella pagina dovrete scegliere una delle due ISO, a seconda se il processore del vostro PC sia a 64 (cliccare sul Download della riga con la scritta x64) o 32 bit (cliccare su quella con x86). Attenzione, inoltre, che il numero di build che troverete sullo schermo potrebbe essere diverso da quello riportato nella screen.

Screen 2015-06-20 alle 10.34.18

Ricordiamo che se state installando Windows 10 Insider Preview per la prima volta valgono i seguenti presupposti:

  • non eseguite l’installazione nel telefono o PC principale, in quanto è un sistema instabile che non è adatto per l’uso in ufficio, ad esempio;

  • installatelo sempre su un telefono o PC secondario / di backup;

  • tenete conto di informare Microsoft sul vostro parere sul prodotto;

  • dovrete essere disposti ad usare un sistema che potrebbe cambiare sensibilmente aspetto;

  • dovrete inoltre conoscere bene Windows Phone o Windows, anche a livello più basso e nel dettaglio, a seconda dei casi.

L’opzione in questione può essere interessante per ottenere Windows 10 gratuitamente ed in modo legale, e sembra plausibile che il momento buono per fare questa operazione sia adesso (o prima del 29 luglio). Dopo quella data, sembra infatti improbabile che le copiein sviluppo di Insider siano ancora attivabili (fonte: ArsTechnica, blog Microsoft)

Aggiornamento (23/giu): un comunicato successivo ha chiarito che sia le preview che la versione finali di Win 10 andrebbero utilizzate solo su “Genuine Windows devices“, per cui dovrebbe funzionare solo su Windows originali precedentemente installati.

Ti piace questo articolo?

2 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Come procurarsi gratis Windows 10

Attenzione: il contenuto di questo articolo potrebbe non essere più …
9 2 utenti hanno votato questa pagina

Ti potrebbero interessare (Guide informatica e varie):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.

Come procurarsi gratis Windows 10

Attenzione: il contenuto di questo articolo potrebbe non essere più …
9 2 utenti hanno votato questa pagina