Tagliare/spostare file sul Mac, ed altre funzionalità nascoste nel Finder

Tagliare/spostare file sul Mac, ed altre funzionalità nascoste nel Finder

È possibile fare il taglia e incolla, anzichè il classico “copia e incolla” di default, dal Finder del Mac? La risposta è sì, ed il “segreto” è stato previsto dalla Apple mediante il tasto Alt (rappresentato da ⌥ sulla tastiera), il quale permette di mostrare alcune parti di menù usualmente nascoste. Nella documentazione ufficiale di Apple, viene chiamato spesso “Tasto Opzione“, ma coincide con quello che chiamerò Alt.

Per esempio, se volessimo fare una taglia su file o cartelle, cioè volessimo spostare il file da una directory all’altra, dovremmo procedere così:

  1. selezioniamo i file di interesse dalla cartella origine;
  2. clicchiamo dal Finder su “Composizione” e poi “Copia“;
  3. andiamo nella cartella destinazione e, a questo punto, clicchiamo nuovamente su “Composizione“.
  4. lasciamo premuto il tasto Alt (⌥) a questo punto, e comparirà una nuova riga di menù con l’opzione “Sposta elemento qui

Esempio: taglia-file-mac

Analogamente, mediante il tasto Alt è anche possibile abilitare ulteriori funzioni del Finder: un esempio ulteriore può essere visto se dobbiamo accedere alla cartella Libreria (nello specifico, di solito Application Support), una cartella di sistema utile qualora ad es. dobbiate configurare alcuni programmi (come ad esempio installare degli script di GIMP).

In questo caso, l’uso del tasto Alt serve a “svelare” direttamente nel menù un link diretto alla libreria, senza che dobbiate digitare nulla a mano (in formato UNIX di solito è ~/Library). (fonte)

 

Tophost
Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Ti potrebbero interessare (Guide informatica e varie):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.