Wikipedia adotta HTTPS da subito

Wikipedia adotta HTTPS da subito

Wikipedia ha stabilito di adottare SSL su tutte le proprie pagine, con decorrenza immediata: questo permetterà accessi e soprattutto modifiche più sicure ai contenuti del sito. Come comunicato dai gestori del famoso sito collaborativo, infatti, vi è la convinzione che “la crittografia renda il web più forte per tutti, in un mondo in cui la sorveglianza di massa può diventare un serio pericolo per la libertà intellettuale, le connessioni sicure possono proteggere gli utenti. […] Gli account possono subire hijacking, le pagine si possono censurare, ed altre problematiche di sicurezza possono emergere e mettere a rischio dati dell’utente e comunicazioni”.

Un messaggio forte e chiaro, dunque, con espliciti riferimenti a quanto svelato da Edward Snowden su NSA e sui programmi di sorveglianza di massa che tanto hanno fatto discutere gli americani. Wikipedia segue a ruota, quindi, quanto deciso per i siti istituzionali USA, che adotteranno HTTPS dalla fine del prossimo anno in massa. Ricordiamo che SSL è in grado di impedire l’intercettazione della comunicazione e, al tempo stesso, autenticare un sito web e che è possibile ottenerlo gratuitamente con vari metodi.

Leggi anche: come avere HTTPS sul proprio dominio

La motivazione è quindi ufficialmente legata a problematiche di sicurezza, per quanto Google – a suo tempo – abbia suggerito che l’adozione di HTTPS possa influenzare in positivo il ranking del proprio sito sul motore di ricerca.

Photo by dullhunk

Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Ti potrebbero interessare (Sicurezza informatica):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.