Trovare temi per WordPress: i principali modi e le risorse per rintracciarli Una guida rapida e sostanziale per i theme di WordPress gratuiti e sicuri

<span class="entry-title-primary">Trovare temi per WordPress: i principali modi e le risorse per rintracciarli</span> <span class="entry-subtitle">Una guida rapida e sostanziale per i theme di WordPress gratuiti e sicuri</span>

Come facciamo a scaricare gratuitamente temi per WordPress per i nostri siti? In questo articolo darò qualche informazione interessante in merito, insieme ad una piccola dritta che spiega perchè non è opportuno usare theme “qualsiasi”.

Una delle principali curiosità in merito è legata, anzitutto, al determinare il theme WordPress utilizzato da un altro sito famoso o tra le nostre conoscenze: per determinare il nome del theme dato l’indirizzo del sito, basta digitarlo su appositi strumenti come ad esempio WPTD e Build With.

In molti casi questi strumenti sono sufficenti per determinare il tipo di theme usato, il CMS (WordPress o altri), il nome del webserver utilizzato, il nome dell’hosting e tanto altro: la cosa pero’ non sempre funziona, in particolare il tutto vale ammesso che le impostazioni del sito permettano di vedere questi dati pubblicamente, ed ammesso che tali dati (come spesso avviene) non siano falsificati ad arte per evitare di essere “spiati” in tal senso.

In molti casi non è possibile determinare il theme originale o scaricarlo liberamente, e questo vale soprattutto per le personalizzazioni dei theme: se in un theme è presente il nome della cartella tipo ABC-child, ad esempio, potete stare abbastanza sicuri che il nome del theme originale sia ABC.

Al di là di questo, è sempre opportuno ricorrere a theme gratuiti scaricati dal repository originale WordPress.org/themes, specialmente se non siete troppo esperti di sicurezza e programmazione: in molti casi, infatti, eventuali bug sui theme gratuiti vengono rilevati e curati dalla community, in modo da garantire versioni degli stessi in circolazione sempre sicure ed aggiornate. Motivo per cui non è opportuno scaricare ed utilizzare theme piratati da siti qualsiasi (molti theme gratis sono diffusi con lo scopo di infettare i siti), ma il discorso vale anche per quelli con codice chiuso e/o non documentato (molti theme di ThemeForest e simili hanno questo “difetto”, se mi passate il termine, e moltissimi plugin fallati hanno falle da molto tempo che non saranno, in molti casi, mai risolte).

Non mi sento di consigliare altri siti web per i theme in WordPress, quindi, che siano diversi da quelli del repository originale (estensione .org del sito ufficiale di WP).

Se vuoi saperne di più su come cercare queste informazioni (ed altre) attraverso Google, clicca qui.

Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Trovare temi per WordPress: i principali modi e le risorse per rintracciarli

Come facciamo a scaricare gratuitamente temi per WordPress per i …
Votato 8 / 10, campione di 1 utenti

Ti potrebbero interessare (Guide WordPress):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.