Plugin social per WordPress

Plugin social per WordPress

Integrare i bottoni per i social network porta l’effetto immediato, almeno in teoria, di provocare un aumento delle condivisioni dei contenuti, con conseguente incremento del numero di visite sul sito. L’integrazione non è banale da fare, anzi può provocare problemi di vario genere ai webmaster anche più esperti: questo perchè ogni bottone di ogni social tende ad essere progettato a modo proprio, e metterli tutti assieme per tenere in piedi la “baracca” può avere un effetto davvero imprevedibile e causare problemi di visualizzazione ed incompatibilità.

Con l’aiuto di un plugin WordPress giusto, infatti, l’integrazione dei bottoni – sulla falsariga di quella che potete vedere all’inizio di questa pagina, ad esempio – sarà a portata di click: è importante pero’ sapere alcune cose prima di procedere, per evitare di fare cose improvvisate.

Come prima premessa, c’è da dire che non esiste il miglior plugin in senso assoluto perchè, di fatto, è sempre un gioco di compromessi con il theme che state utilizzando, che potrebbe non essere compatibile con il plugin che state testando. Di fatto quindi è sempre opportuno testare almeno un paio: in questa tabella li potrete mettere a confronto, scaricarli e testarli sul vostro sito in WP.

NomeCaratteristicheLink
SharifySupporto responsive, bottoni selezionabili, colori dei bottoni impostabili, cache, supporto SSL, possibilità di integrare via shortcodeDownload
SocialIntegra Twitter e Facebook, supporta condivisione di post e pagine e funzionalità aggiuntive (risposte dirette ai tweet ecc.)Download
Responsive Social ShareSupporto responsive, numerosi social supportati, facilità di configurazioneDownload
Crafty Social ButtonsDesign differenti per i bottoni, inserisce sia i bottoni di condivisione post che i link al vostro profilo o pagina, supporta 15 social network diversiDownload
Responsive Social Sharing IconsSupporto responsive, bottoni selezionabili, supporto agli shortcodeDownload
ShareThisTra i più semplici da configurare, offre funzionalità abbastanza semplici da installare e dispone di Analytics per conteggiare le condivisioni.Download
ShareaholicUno dei plugin più utilizzati, include supporto alla cookie law, supporta Woocommerce ed il multilingueDownload
Floating Social Media Icon20 diversi tipi di icone, dimensione e ordinamento, supporto a shortcode e widget,integrazione manuale o automatica,supporto floatDownload
WP Social SharingSupporto responsive, float, immagini in CSS3, supporto shortcodeDownload

Per chi lo avesse dimenticato, bisogna sempre tenere conto di un’altra cosa: la normativa sui cookie tanto discussa negli scorsi mesi (ne ho parlato diffusamente anche qui) rischia di cambiare radicalmente l’approccio all’integrazione dei bottoni social che, ricordo brevemente, non si dovrebbero integrare senza informare adeguatamente l’utente e possono essere i seguenti:

  • Facebook;
  • Twitter;
  • Linkedin;
  • Pinterest;
  • Google Plus;
  • altri, poco utilizzati in Italia (Reddit, ecc.)

Un secondo suggerimento, utile da un punto di vista operativo, è quello di evitare di integrare tutti i bottoni indiscriminatamente: questo sia perchè lo spazio sulla pagina è limitato, ma anche perchè non tutti i siti hanno davvero bisogno di tutti i bottoni (se il sito non è inerente tematiche lavorative, ad esempio, inutile inserire Linkedin, così come contesti e siti web particolari potrebbero fare a meno di Facebook o Twitter).

  1. Come primo passo, comunque, per stare tranquilli con la suddetta normativa sulla legge dei cookie, installate prima Italy Cookie Choices e create una pagina in cui descrivete adeguatamente le condizioni del sito (prendendo spunto da quella di questo blog, ad esempio).
  2. In alternativa, potete pensare di integrare manualmente un plugin in JS all’interno del sito in WP, sfruttando le indicazioni specifiche per farlo dal codex ed usando ad esempio SocialSharePrivacy che prevede bottoni social bloccanti (attenzione: non è un plugin auto-installante in questo caso, bisogna integrarlo lato codice e la cosa potrebbe non essere agevole se non siete pratici di programmazione)
  3. A questo punto potrete scegliere liberamente uno dei plugin per i bottoni social per WP, che abbiamo dettagliatamente nella tabella in alto.

La pagina sarà aggiornata all’occorrenza nel caso in cui escano fuori plugin social differenti o più aggiornati o completi.

Photo by webtreats

Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Plugin social per WordPress

Integrare i bottoni per i social network porta l’effetto immediato, …
0 0 utenti hanno votato questa pagina

Ti potrebbero interessare (Guide WordPress):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.

Plugin social per WordPress

Integrare i bottoni per i social network porta l’effetto immediato, …
0 0 utenti hanno votato questa pagina