APFS, il nuovo file system di Apple criptato ed ottimizzato per SSD

APFS, il nuovo file system di Apple criptato ed ottimizzato per SSD

Durante il WWDC (Apple Worldwide Developers Conference) di ieri è stata presentata una nuova importante feature nei sistemi Apple: si tratta di per tutti i sistemi da Apple Watch a Macbook Pro.

La principale caratteristica di APFS (acronimo per Apple File System) consiste nell’essere canditato quale rimpiazzo naturale dell’attuale HFS+, con un supporto specifico per i supporti Flash / SSD e per una crittografia molto avanzata al suo interno. Dal punto di vista degli sviluppatori Apple, poi, sarà necessario usare alcune accortezze per mantenere la retrocompatibilità con il precedente file-system proprietario.

Plausibilmente APFS sarà incluso nei sistemi Apple a partire dal prossimo anno.

Saranno disponibili, in particolare, tre diverse modalità di crittografia dei file:

Photo by skenmy

Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

APFS, il nuovo file system di Apple criptato ed ottimizzato per SSD

Durante il WWDC (Apple Worldwide Developers Conference) di ieri è …
0 0 utenti hanno votato questa pagina

Ti potrebbero interessare (Sicurezza informatica):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.

APFS, il nuovo file system di Apple criptato ed ottimizzato per SSD

Durante il WWDC (Apple Worldwide Developers Conference) di ieri è …
0 0 utenti hanno votato questa pagina