Perchè non riesco a registrare un dominio?

Perchè non riesco a registrare un dominio?

Non riuscite a registrare il dominio che vi piacerebbe? Eccovi una serie di possibili cause legate a questo problema, e qualche suggerimento per uscirne vivi.

Il nome di dominio è occupato

In genere la prima causa (e forse la più comune motivazione) per cui non si riesce a registrare un dominio è legata al fatto che il nome scelto è già stato registrato da altri; in tal caso la notifica all’utente può cambiare a seconda del sito o dell’app che stiamo utilizzando, ma dovrebbe fare riferimento a “dominio occupato”, “dominio non disponibile: scegline un altro” e così via.

In questo caso l’unica soluzione è quella di scegliere un nome di dominio differente: se ci teniamo oppure è strettamente necessario che sia presente quel nome che appare come occupato, possiamo provare a cambiare l’estensione (o TLD), quindi ad esempio da nomescelto.it a nomescelto.com. Teniamo conto che ci sono moltissime estensioni a vostra disposizione (quasi 2000 diverse, ad oggi), e che trovate listate in questo articolo. Un’ulteriore alternativa è quella di modificare leggermente il nome che si desidera registrazione: in genere è sconsigliabile aggiungere una singola lettera o dei numeri a casaccio, ed è molto meglio aggungere una sillaba, un articolo, un prefisso o un suffisso che rendano il nome sensato e (se possibile) facile da ricordare per gli utenti.

Fate attenzione, inoltre, che il nome non sia troppo lungo, e seguite le regole che trovate esposte nell’articolo sui suggerimenti per registrare un nome di dominio.

Il nome di dominio non è disponibile per nuove registrazioni

Alcuni domini, alla scadenza, rimangono per qualche tempo nello stato “bloccato”: questo lucchetto serve il più delle volte ad evitare registrazioni non desiderate da parte di terzi (cioè noi), ovvero per dare più tempo al proprietario di recuperare il proprio dominio senza sovrapprezzi. Pertanto, in questi casi, può essere necessario attendere da 30 a 60 giorni dalla scadenza del dominio, anche se in base all’estensione del dominio di interesse questo tempo di attesa può essere differente. Se il nome non è disponibile, pertanto, potete optare per un nome differente anche in questo caso (sia come nome che come estensione) oppure potete decidere di aspettare un po’ e riprovare in seguito.

Gli stati del dominio “lucchettato”, in questo caso, sono ad esempio “Registrar lock” oppure “Client Transfer Prohibited“, e rientrano in generale nella casistica dei Locked Domains (ICANN). Si può verificare direttamente lo status di un qualsiasi dominio mediante il nostro tool di WHOIS.

Il nome di dominio non è disponibile in generale

Esiste anche una terza casistica: alcuni nomi di dominio con particolari estensioni sono riservati ad enti autorizzati a registrarli. Ad esempio i dominio .gov o .gov.it sono registrabili esclusivamente dagli enti governativi autorizzati a farne uso, questo secondo le politiche del registrant che possono essere, in certi casi, anche piuttosto restrittive. In questi casi l’unica alternativa è quella di registrare un nome di dominio con un’estensione diversa. Di solito vi potreste accorgere di questa situazione se interrogando il nostro tool di WHOIS appare la parola PROHIBITED (o simili) nello status.

Dove trovare domini da acquistare?

Se siete alla ricerca di domini internet da acquistare, ci sono moltissime opzioni sul mercato dei domini internet: procedere ad una ricerca diretta dei nomi mediante i principali hosting, sfruttare servizi di aste di domini, ricorrere ai servizi che elencano i domini scaduti oppure a broker di terze parti.

 

Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Ti potrebbero interessare (FAQ Hosting & Dintorni):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.