Hosting SSD, unità a disco solido: principali vantaggi e svantaggi

Hosting SSD, unità a disco solido: principali vantaggi e svantaggi

Svantaggi

A fronte di una maggiore resistenza agli urti e a un minor consumo, le unità a stato solido hanno due svantaggi principali:

  • un maggiore prezzo (che nel caso dei dedicati si riflette ovviamente anche sul prezzo);
  • una minore durata dell’unità, a causa del limite di riscrittura insito nelle memorie flash.

Entrambi i problemi sembrano però destinati a risolversi con lo sviluppo di nuove tecnologie, tenendo conto che il tempo di vita stimato è quasi sempre di circa 140 anni di vita con 50 GB di riscritture al giorno su un’unità da 250 GB. Questa tecnologia sembra destinata, nei prossimi anni, a rimpiazzare i dischi tradizionali anche sui dispositivi ordinari.

Un confronto tra SSD ed altre tecnologie analoghe è disponibile sul blog di seeweb.


Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Ti potrebbero interessare (News):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.