Come rintracciare Name Server, record DNS ed informazioni su dominio e hosting

Come rintracciare Name Server, record DNS ed informazioni su dominio e hosting

In questo articolo descriveremo alcuni tool fondamentali per lavorare sui domini e sulle loro configurazioni sui vari servizi di hosting.

  • DNSStuff permette di ricevere un report su un server (DNS), tracciare informazioni su un IP numerico, effettuare un lookup sl nome di un sito o di un URI.
  • GetIP. Questo tool permette, dato un nome di dominio, di ricavare il suo nome numerico (xxx.xxx.xxx.xxx) e viceversa (dato un IP ricavare l’hostname ad esso associato).

Screen 2014-04-17 alle 14.18.00

  • Reverse IP Lookup. Uno dei migliori che abbia mai usato: questo genere di verifica (reverse IP lookup, a volte chiamata reverse IP domain check) è utile per stabilire quanti siti siano ospitati su un singolo indirizzo (IP) mediante virtualizzazione. Se utilizzate un hosting condiviso, in pratica, può essere interessante andare a curiosare quanti siti siano ospitati sulla macchina che state utilizzando: è plausibile infatti che ci siano anche altri webmaster, alcuni dei quali (specie se in numeri spopositati rispetto alle reali caratteristiche hardware della macchina) potrebbero causare rallentamenti sul vostro sito. Questo è anche utile per sapere, del resto, se un servizio si spacci per dedicato o semi-dedicato quando invece non lo è: una differenza che di solito è da considerarsi valida, in effetti, è che un condiviso ospita siti di webmaster diversi, mentre normalmente un semidedicato è interamente sotto il vostro controllo.

Per utilizzare il tool, semplicemente inserite il nome del sito, cliccate su “check” ed otterrete una stima del numero e della lista dei siti alloggiati su quell’indirizzo; ricordiamo che i dati sono parserizzati dai risultati di ricerca (presumibilmente di Google), per cui la stima potrebbe essere inaccurata o incompleta. Il tool permette anche di ricavare l’IP dato un URL.

Screen 2014-04-17 alle 14.07.51

DNS Propagation Check. È molto utile per verificare la propagazione di un DNS / NS durante un cambio di hosting, ad esempio. Si inserisce il nome del sito da verificare, si seleziona il campo da testare e si clicca su Search: davvero molto semplice e veloce, anche perchè mostra il valore dei campi dal “punto di vista” di vari nodi/città della rete (in America, Europa, Asia, ecc.). La situazione dei vostri NS sarà stabilizzata, ovvero il campo si sarà propagato correttamente (e potrete comunicarlo al cliente per cui avete fatto il sito, ad esempio), soltanto nel caso in cui questi campi siano corrispondenti per ogni città.

Screen 2014-04-17 alle 14.01.09


Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Come rintracciare Name Server, record DNS ed informazioni su dominio e hosting

In questo articolo descriveremo alcuni tool fondamentali per lavorare sui …
Votato 10 / 10, campione di 1 utenti

Ti potrebbero interessare (Guide per webmaster):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.