E-commerce: i plugin gratuiti per WordPress

E-commerce: i plugin gratuiti per WordPress

Il settore dell’e-commerce è molto diffuso all’interno dei siti web, e WordPress è certamente uno dei CMS più diffusi da usare: negozi, realtà commerciali, aziende che vogliano estendere i propri confini usano spesso plugin per WP che permettono di creare siti del genere. L’uso di plugin WordPress per l’e-commerce sorge quindi spontaneo, comodo ed decisamente pratico, ma bisognerebbe sempre valutarne l’uso con grande attenzione.

I plugin di ecommerce elencati in questa pagina, per inciso, permettono di realizzare carrelli online, cataloghi di prodotti o servizi e sistemi di pagamento integrati direttamente in WordPress, senza avere quindi il problema di Sono, a mio avviso, un qualcosa di indispensabile per qualsiasi sito moderno avente scopo commerciale, anche se non mancano le alternative “native” fatte in Prestashop oppure Magento.

Leggi anche: plugin consigliati per WordPress

Per inciso, in questo articolo non vi inviterò a comprare alcun plugin perchè 1) non condivido la politica di gestione closed dei plugin premium (e delle eventuali falle di sicurezza) 2) ci sono almeno 4 opportunità gratuite di plugin per ecommerce che, secondo me, sono all’altezza delle aspettative di chiunque. La cosa essenziale da conoscere è che questi plugin estendono WordPress e lo fanno diventare “quasi” pari a Magento o Prestashop, ovviamente con qualche accortezza e, c’è da dire, non sempre in modo troppo intuitivo (meglio farsi assistere da un webmaster esterno, per usarli come si deve).

Vedi anche: hosting per siti e-commerce

Plugin per e-commerce gratuiti

Una possibile scelta per i plugin di ecommerce su WordPress è WP E-commerce: supporta vari template grafici, offre numerose opzioni ed è ideale per buona parte dei siti che si vogliono estendere in questo modo. In alternativa non si può non considerare WooCommerce, forse una delle soluzioni gratuite più celebri, che fornisce personalizzabilità, facilità d’uso ed una miriade di opzioni diverse.

Si integra in automatico con i pagamenti PayPal (e con altri gateway di pagamento che il più delle volte non sono utilizzabili in Italia), è ben supportato da un’ottima guida ufficiale (in inglese), funziona in modo eccellente con la maggioranza dei theme gratuiti e/o premium ed è stato installato su oltre un milione di siti diversi. Forse è la soluzione più adatta per le esigenze anche dei meno esperti, per cui è quello che mi sento di consigliarvi più di altri. Easy Digital Downloads è un’altra possibilità di plugin, ma questa volta è orientato per chi volesse vendere esclusivamente file in download come ebook o PDF a pagamento: molto adatto, quindi, per l’info-marketing, dato che prevede la possibilità di generare promo-code, e dato che si integra facilmente con la maggioranza dei theme. Se siete fan di Paypal, un’altra possibilità potrebbe poi essere WordPress Simple PayPal Shopping Cart.

Photo by melenita2012


Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

E-commerce: i plugin gratuiti per WordPress

Il settore dell’e-commerce è molto diffuso all’interno dei siti web, …
Votato 10 / 10, campione di 1 utenti

Ti potrebbero interessare (Guide WordPress):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.