Come gestire le iscrizioni ed i contenuti premium in WordPress

Come gestire le iscrizioni ed i contenuti premium in WordPress
Come gestire le membership sul nostro sito in WordPress? Di base è possibile consentire l'iscrizione degli utenti, quindi la creazione autonoma degli account: per consentire vari livelli di accesso al sito e, tipicamente, la presenza di contenuti premium come ebook o video a pagamento, sarà necessario estendere il nostro sito mediante un plugin opportuno. La gestione delle iscrizioni ai contenuti a pagamento del nostro sito, dunque, passa per una delle seguenti scelte. WordPress Membership Pro è probabilmente una delle scelte più popolari per consentire la gestione di iscrizioni a pagamento al proprio sito. Consente di gestire differenti livelli di iscritti, si interfaccia coi più comuni gateway di pagamento (2CheckOut, Stripe, PayPal, ...) e con numerosi addon, si integra con servizi di terze parti e può essere usato con qualsiasi theme. In più è interamente open source (il codice è su GitHub) con licenza GPL (tra le più permissive che ci siano) ed acquistando la versione a pagamento avrete supporto dell'assistenza via chat e forum, estensioni, theme dedicati, licenza su uno o più siti web ed altro ancora. Membership Simplified è un'altra alternativa di plugin gratuito per gestire le iscrizioni degli utenti ed i suoi contenuti a pagamento, in particolare per quanto riguarda la gestione dei contenuti premium dei corsi online. Permette numerose opzioni tra cui la personalizzazione degli stili CSS, i widget e l'integrazione con qualsiasi theme. Membership 2 permette di trasformare il vostro sito in WordPress in un sito che offre contenuti premium. Prevede quattro livello di utenza diversa (base, ospite, intermedio e premium) a seconda di quello che gli sia consentito, o meno, di fare. Qualsiasi contenuto di WP può essere personalizzato nel dettaglio, garantendo l'accesso a pagine, post, commenti, excerpt, tag, categorie, menu e URL esclusivamente al tipo di utente che vogliamo noi. La versione gratuita si può estendere con quella  a pagamento, ancora più ricca di opzioni, disponibile su wpmudev. MemberFindMe è un'altra opzione interessante per gestire le iscrizioni al vostro sito, un calendario degli eventi, eventuali ticket, un carrello alla WooCommerce, una sezione donazioni ed una directory degli iscritti al vostro sito. Simple Membership è una delle opzioni più semplici che ci siano, anche perchè presenta la possibilità di gestire illimitati livelli di utenze, iscrizioni sia free che a pagamento, widget e tracciamento dei pagamenti effettuati. Dal punto di vista di uno sviluppatore WordPress, non è difficile concepire degli hook (tipicamente a livello init) che permettano ad esempio agli allegati di non essere pubblicamente visibili, in modo da spingere all'iscrizione gli utenti interessati a quei contenuti. Per farlo, basterebbe prevedere una cosa del genere all'interno del single.php: if ( !is_user_logged_in() ){ //... includi schermata di login o finestra modale che nasconda i contenuti } Questo semplice schema può essere facilmente esteso per coprire le nostre esigenze.
Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Come gestire le iscrizioni ed i contenuti premium in WordPress

Votato 8 / 10, da 1 utenti