Programmi gratuiti per modificare foto

Programmi gratuiti per modificare foto
Il fotoritocco è una necessità di moltissimi utenti, qualora abbiano bisogno di effettuare operazioni di base (modifica del contrasto / luminosità, ritaglio o crop, ecc.) o più complesse (scontornare un profilo, ecc.) utilizzando il software più adatto. A differenza di altri articoli di questo tipo, andremo qui a prendere in considerazioni i migliori programmi gratuiti per modificare immagini e foto col vostro computer. Andiamo quindi a considerare i principali software per fare fotoritocco o modificare immagini e foto in formato JPG, PNG e simili. Software di fotoritocco professionale, disponibile per Windows e Linux, free ed open source. Una scelta davvero interessante e ricca di opzioni, nonostante sia forse ancora poco nota. C'è anche per Mac ma al momento in cui scrivo è in fase di sperimentazione (dovrebbe funzionare, ma potrebbero verificarsi errori imprevisti nel suo utilizzo). Polarr Software freemium (significa che la versione di base è gratuita, mentre ne esiste una a pagamento estesa) multipiattaforma, disponibile per Mac OS X, Windows, Linux, Android, iPhone, Blackberry e Google Chrome; offre oltre 50 filtri di modifica, le principali opzioni di modifica ed editing delle foto ed altro ancora. Paint.net Disponibile solo per Windows, è una delle scelte più comuni per realizzare un facile fotoritocco: da tenere sempre a portata di mano, permette di usufruire di una serie di opzioni di modifica che vanno dal taglio alla selezione fino ai filtri per l'immagine. Si scarica gratis e, se lo ritenete meritevole, potete pensare di farci una donazione via PayPal. Su questo modello è stato sviluppato, a parte, anche il software Pinta che è sostanzialmente equivalente, con la differenza che è multipiattaforma (Linux, Windows, Mac). GIMP Sicuramente una delle scelte più complete per quanto riguarda la grafica ed il fotoritocco: sebbene con un'interfaccia leggermente diversa da Photoshop, si propone come una delle sue più valide alternative gratis. Permette di effettuare operazioni di taglio (su base rettangolare o a mano libera), selezione (ad es. per colore che approssimata), livelli (per creare immagini a strati sovrapponibili) e dispone di una grossa quantità di effetti, sia base che avanzati, piuttosto semplici da modificare. Ricordatevi solo che il formato in cui salva nativamente è l'XCF, un formato utile per salvare file modificabili via GIMP, per cui sarà necessario cliccare su File->Esporta per arrivare ai formati classici (PNG, JPEG, ecc.). MyPaint Viene distribuito come software free ed open source su GitHub, il respository di software libero tra i più usati al mondo. Fornisce tutto quello che serve per modificare immagini e ritoccarle come preferite, e dispone di un'interfaccia piuttosto intuitiva a cui forse è necessario fare l'abitudine. Quando scaricate il file di installazione optate per la versione indicata con scritto Latest release in verde.
Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Programmi gratuiti per modificare foto

Votato 10 / 10, da 1 utenti

Ti potrebbero interessare ( Programmi & utility ) ...