Spazio web gratis per il vostro sito: 7 opportunità Free hosting italiano da testare immediatamente: basta una mail funzionante e si parte!

<span class="entry-title-primary">Spazio web gratis per il vostro sito: 7 opportunità</span> <span class="entry-subtitle">Free hosting italiano da testare immediatamente: basta una mail funzionante e si parte!</span>

La seconda opportunità che andiamo a considerare è la seguente.


Virtuale ha offerto ospitalità a circa 6000 webmaster, offre supporto PHP + Mysql su richiesta, e fornisce gratuitamente 50 MB di spazio web, un indirizzo tipo miosito.virtuale.org, FTP e 20GB di traffico mensile. Sono ammessi sia siti privati che a carattere commerciale, ed è anche possibile inserire qualsiasi pubblicità nel sito stesso: la cosa essenziale, anche in questo caso, è rispettare le condizioni d’uso del servizio (violazioni, spam, contenuti malevoli), i siti dubbi vengono eliminati periodicamente). Non ho ancora personalmente utilizzato il servizio, ma esiste da diverso tempo e dovrebbe essere una buona opportunità per i webmaster che vogliono andare a risparmio o testare il successo del proprio sito.

Sito: virtuale.org

La terza possibilità di hosting gratis è ben nota, e la riportiamo per completezza.


Altervista e’ uno degli hosting gratuiti più famosi, quantomeno per coloro che vogliono avere subito online il proprio sito: anche qui PHP nella versione più recente, MySQL, server Apache / Linux e FTP. Offre domini del tipo “mionome.altervista.org“, e possiede da qualche tempo servizi extra che permettono al webmaster di creare “al volo” / on-click il classico sito in WordPress. L’ho utilizzato per tantissimi anni perchè era la soluzione italiana top per quanto riguarda PHP e MySQL, un’accoppiata abbastanza difficile da reperire e con l’interfaccia utente più veloce e pratica. Altervista è un servizio italiano che offre spazio web illimitato, così come banda senza limiti, supporto a PHP4/PHP5, MySQL, accesso FTP e server condivisi molto funzionali. Attenzione alle condizioni d’uso (no xxx), mentre non è possibile inserire pubblicità a propria scelta nei siti che si creano, ma esclusivamente i banner Adsense autorizzati che poi verranno convertiti in “altercents” spendibili per incrementare la qualità dei servizi (database più performante, servizi aggiuntivi che altrimenti si pagherebbero).

Come principale difetto, se posso dire così, Altervista non permette di ospitare pubblicità di altri merchant (quindi niente Adsense, Tradedoubler ecc.).

Sito: altervista.org


Ti piace questo articolo?

12 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Spazio web gratis per il vostro sito: 7 opportunità

La seconda opportunità che andiamo a considerare è la seguente. …
Votato 9 / 10, campione di 12 utenti

Ti potrebbero interessare (Hosting e domini):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.