Alternative ad OKNotizie: eccone alcune

Alternative ad OKNotizie: eccone alcune

Il servizio di Virgilio OKnotizie è stato certamente uno dei social news e social bookmark tra i più famosi, utili ed utilizzati sul web, e molti blogger hanno avuto occasione di farsi conoscere mediante esso. Purtroppo il servizio ha chiuso i battenti dal 1 febbraio di quest'anno, per cui potrà esservi utile una lista di servizi alternativi ad OKNotizie.

Il comunicato ufficiale indicava (cito):

a decorrere dall’1 Febbraio 2017 e nel rispetto di quanto previsto dalle condizioni generali di contratto in essere, Italiaonline S.p.A. cesserà di erogare il servizio denominato OKNOtizie.

Mentre stiamo cercando di capire se un giorno qualcuno si ricorderà ancora del buon OKNotizie, rimpiangendone nostalgicamente i "bei tempi", niente panico: di seguito ho riportato i servizi che ho avuto modo di provare (e che uso, in grassetto) io stesso. Come suggerimento generale per l'uso, evitate di abusarne (fa male sia al vostro sito che alle community stesse), di ricopiare i titoli originali dei post che inviate, e cercate sempre di differenziare sia titolo che descrizione (cosa obbligatoria su alcuni dei servizi indicati).

A voi le alternative che cercavate.

ZicZac.it (link dofollow)- L'alternativa ad OKNotizie forse tra le più interessanti in assoluto, anche perchè l'interfaccia è molto simile e la sostanza, secondo me, non cambia neanche molti: per chi era abituato al sistema di segnalazione delle notizie di Virgilio, questa può essere davvero una delle migliori possibilità. La segnalazione notizie è comunque limitata, ma con un po' di tempo a disposizione potrete comunque segnalare tutte quelle che vorrete. Le visite in questo caso tendono a concentrarsi in brevi periodi, subito dopo aver postato il link: per cui fate anche caso all'orario in cui effettuate la segnalazione.

Diggita.it (link dofollow)- Il servizio italiano di social bookmarking che ha conosciuto una popolarità incrementata dopo la dipartita di OKNotizie: molto interessante il fatto che possegga molte categorie specifiche, che sia gestito in modo abbastanza ordinato anche se probabilmente l'impatto grafico non è dei migliori. Attualmente risulta essere una delle fonti di traffico più costanti nel tempo per questo portale: a differenza del servizio precedente, infatti, mi pare che qui i link postati, se di interesse per gli utenti, restino visibili anche per giorni successivi alla segnalazione.

Fai.informazione.it (link dofollow) - Si tratta di un ottimo social bookmark su cui postare e votare le notizie, i post dei blog e gli articoli dei giornali: anche qui, non moltissime categorie ma tante potenzialità da sfruttare.

Reddit.com (link dofollow) - Storicamente è uno dei social bookmark che preferisco, soprattutto per chi cerca notizie di settore o afferenti a determinate nicchie di mercato si possono trovare vere e proprie perle, spesso anche difficili da trovare per altre vie (via motori di ricerca o social network classici). Purtroppo in Italia prende piede con una certa lentezza, ma per fortuna ci sono community abbastanza evolute anche in italiano, per quanto non sia possibile postare liberamente notizie come su altri canali: le regole sono un po' più rigide, non spammate e considerate che non tutti i subreddit sono interessati al vostro blog.

Digo (link dofollow) - Non molto frequentato, al momento. ma realizzato abbastanza bene dal punto di vista tecnico.

Blog-News (link dofollow) - Niente male neanche questo, per quanto non frequentatissimo propone quasi esclusivamente link di buona qualità.

Ti piace questo articolo?

5 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Alternative ad OKNotizie: eccone alcune

Votato 10 / 10, da 5 utenti