bigdump.php: come importare dump MySQL di grosse dimensioni

bigdump.php: come importare dump MySQL di grosse dimensioni

La migrazione di un sito web prevede varie operazioni da eseguire: copiare tutti i file è abbastanza ovvio, ad esempio, ma anche copiare il database del sito deve essere effettuato. Il più delle volte infatti, a seconda del CMS utilizzato, il db MySQL contiene tutte le personalizzazioni ed i dati specifici del sito, come post, pagine e immagini (locazione delle immagini o BLOB, a seconda dei casi). Se non importiamo il sito, chiaramente, non riusciremo ad effettuare la migrazione come ci piacerebbe farlo.

Cos’è un dump MySQL?

Prima di procedere oltre, chiariamo formalmente cosa sia un “dump” MySQL:

Il dump è un tipo di file in formato MySQL che contiene la struttura ed il contenuto dei dati del database, in tutto o in parte; viene normalmente utilizzato per effettuare il backup dei dati, e per ripristinare l’intera struttura ed i contenuti dello stesso, molto utile per effettuare disaster recovery. In genere i dump MySQL possono avere estensione .sql oppure .mssql.

Imprevisti nell’importazione dei dump

Per importare un database da un hosting all’altro, o da locale a remoto e viceversa, il più delle volte si tende ad utilizzare PHPMyAdmin per importare il dump, il che – se opportunamente configurato – può permettere di importare database rapidamente mediante un semplice upload del file .sql. Si possono pero’, a questo punto, incontrare diversi imprevisti tra cui:

  • slow query MySQL: alcune tipologie di hosting si rifiutano di accettare l’importazione di dump superiori ad una certa dimensione, per cui il file viene caricato correttamente ma il server non riesce a concludere l’operazione, generando un errore (di solito codice 500) lato server;
  • file di dump troppo grosso, per cui non viene accettato via upload (ad esempio, per fare un esempio molto diffuso, il server non accetta dump superiori a 25 MB).

Come usare bigdump.php?

Come fare in questi casi? BigDump è una soluzione software in PHP free ed open source, sviluppata da Alexey Ozerov, ed adatta ad importare dump di grosse dimensioni; presenta un’interfaccia molto semplice, e permette di caricare i file sia da file ordinari .SQL che da database compressi come .GZ.

Basta infatti:

  1. scaricare il file bigdump.php e caricarlo via FTP sul vostro server, ad esempio nella cartella root;
  2. configurare all’interno del suddetto file i parametri di configurazione del database, quindi host, username del db, password del db e nome del db;
  3. copiare il dump di grosse dimensioni all’interno della stessa cartella (quindi la root, seguendo l’esempio);
  4. aggiornare la pagina di bigdump.php via browser, e cliccare sul bottone corrispondente al dump che vogliamo importare.

Mediante bigdump.php si possono importare numerosi database senza sovraccaricare il server; in caso di file superiori a 100/150 MB su server economici alla Tophost, può essere opportuno editare il file .sql, dividerlo in due o tre parti e poi effettuare l’upload dei vari pezzi di dump.


Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Ti potrebbero interessare (Guide per webmaster):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.