WordPress meno lento a caricare del 15% usando temi RESTful

WordPress meno lento a caricare del 15% usando temi RESTful

Ci siamo chiesti in più occasioni quali tecniche utilizzare per velocizzare il nostro sito in WordPress: in questo articolo vedremo un aspetto molto recente legato a questa tecnologia, e che permette di velocizzare le prestazioni anche semplicemente installando un nuovo tema. L’utilizzo delle API RESTful si sta affermando in maniera sempre più pressante in numerosi ambiti del web, che vanno da Angular di Google fino allo sviluppo di app ibride in Ionic; anche WordPress non poteva rimanere indifferente a questa tendenza, ed è per questo che da circa un anno si sta affermando l’uso della propria libreria RESTful.

La cosa interessante è che l’approccio REST offre nuove opportunità in termini di prestazioni dei siti web in WordPress, e questo avviene in particolare se il theme che scarichiamo è sviluppato secondo questo metodo di progettazione. Bisognerà vedere quanto sarà seguito e supportato dalla community open source nei prossimi mesi, ma c’è da scommettere che possa diventare un rinnovato standard per progettare siti web in WP sempre più veloci.

Vantaggi del RESTful per WordPress

I potenziali benefici derivanti dall’uso dell’API REST di WP, ampiamente – lo ricordo – documentata sul sito wp-api.org, potrebbero non essere ovvi per gli sviluppatori di theme. Alcuni tra i più ovvi sono certamente i seguenti:

  • Design: diventa possibile abilitare transizioni “morbide” (o smooth, sfumate) tra una pagina e l’altra;
  • Velocità: mediante REST si possono memorizzare le pagine, gli articoli ed i menu di WP all’interno di un’area di memoria del browser detta localStorage, che permette di attivare pre-cariche piuttosto efficenti dei dati. Se i contenuti dei post vengono pre-caricato all’inizio della home, ad esempio, quando saranno cliccati sarà questione di attimi per vederli, riducendo drasticamente il numero di chiamate HTTP(S);
  • Cache ottimizzata: L’uso di REST permette agli sviluppatori di theme di disporre di meccanismi di cache diversamente non disponibili in WP, e di potenziarne l’uso mediante appositi hook realizzati per l’occasione.

Un test sul campo: REST vs AJAX

Matt Shaw di deliciousbrains.com ha fatto un piccolo test (benchmark) per valutare i tempi di caricamento delle pagine con theme sviluppato in REST e theme realizzato con le classiche chiamate a admin-ajax.php. Quello che è emerso è che l’uso delle nuove REST permette di ridurre fino al 15% i tempi di caricamento delle pagine, specialmente per quei siti molto ricchi di plugin. Questo ovviamente diventa possibile, nella pratica, sfruttando due opportunità:

  1. theme con tecnologia REST (quindi ad esempio temi Angular o ReactJS per WP);
  2. cache su WP-REST (il plugin sperimentale wp-rest-api-cache), per potenziare ulteriormente il caricamento ed i tempi di risposta.

A livello pratico la prima cosa di cui è facile accorgersi è la modalità più smooth, o morbida, con cui avviene la transazione sulle pagine singole dei post: piutosto che cambiare bruscamente, infatti, si vedrà un effetto di caricamento che è, se non altro, più gradevole (ed un po’ più veloce, in media).

Quelli che sono riportati di seguito sono alcuni dei theme che supportano REST che ho trovato fino ad oggi.

Theme WordPress che supportano REST

Non tutti i theme sono disponibili nel repository ufficiale di WP, e di alcuni è disponibile solo il codice GitHub da scaricare ed utilizzare manualmente.

Ricordo che alcuni dei temi proposti sono sperimentali e che non tutti potrebbero fare al caso vostro, visto che non sempre garantiscono retrocompatibilità con le funzionalità richieste dal vostro sito. Ad oggi, quindi, la tecnologia è molto promettente ma ancora in sperimentazione, alcuni theme non sembrano funzionare perfettamente ed i temi free sviluppati con tecnologia REST o Angular non sono moltissimi. Discorso a parte andrebbe fatto per la compatibilità dei vari plugin, da verificare caso per caso, e sull’eventualità di conflitti di funzionamento con componenti pre-esistenti.


Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

WordPress meno lento a caricare del 15% usando temi RESTful

Ci siamo chiesti in più occasioni quali tecniche utilizzare per …
Votato 10 / 10, campione di 1 utenti

Ti potrebbero interessare (Guide WordPress):

Cerca altro nel sito

Clicca sul box, e scegli la sezione per vederne i contenuti.