Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Come aggiungere www. dal nome di dominio di un sito

In questo articolo provo a spiegare come sia possibile aggiungere il prefisso WWW dall’indirizzo del proprio sito web, cioè al dominio: per effettuare questo tipo di operazione è possibile fare come segue.
Per passare da www.sitoqualsiasi.com a sitoqualsiasi.com:

Nel file htaccess a livello di root (la cartella principale del vostro sito) inserite qualcosa del genere:

RewriteEngine On
RewriteBase /
RewriteCond %{HTTP_HOST} !^www\. [NC]
RewriteRule ^(.*)$ http://www.%{HTTP_HOST}/$1 [R=301,L]

Quello che stiamo dicendo è:

  • attivare il mod_rewrite (prima riga)
  • definire / come alias per accedere alla directory, di solito è di default cosଠ(se è diverso da root definisce un path in alternativa al percorso fisico sul server);
  • se l’URL che il client sta richiamando è del tipo www.abc.com allora redirezionalo su abc.com; questo è valido anche per gli eventuali path specificati dopo il nome del sito, come ad esempio www.abc.com/ciaociao che redirezionerà  su abc.com/ciaociao
  • NC significa non case sensitive, L indica l’ultima regola (last) e R=301 definisce un redirect permanente.

Si faccia molta attenzione al fatto che questo genere di modifiche non deve invalidare altre regole già  esistenti nel file htaccess del sito, nel qual caso le regole suddette devono essere integrate in modo intelligente. Si consideri che un errore nel file .htaccess anche solo nell’ordine delle direttive impedirà  al vostro sito di funzionare.

Da non perdere 👇👇👇



Questo sito web esiste da 4407 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 3917 articoli (circa 3.133.600 parole in tutto) e 12 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo.it - Pagare.online - Trovalost.it.