Come cancellare la cronologia di Firefox

Come cancellare la cronologia di Firefox

La cronologia dei blog e dei siti web che hai visitato, oltre alle diverse informazioni inserite nei moduli (username, password, …) e dei cookie dei vari portali che hai utilizzato, vengono conservate dai vari browser – e ovviamente anche Mozilla Firefox permette di farlo. Ovviamente, alla lunga, questo crea un potenziale problema di privacy: chiunque acceda al tuo computer o smartphone potrebbe vedere i siti che hai visitato, e se il dispositivo che hai usato per navigare fosse lasciato incustodito potrebbe curiosare tra i fatti tuoi, il che non è certamente una situazione gradevole in cui trovarsi.

Questo enorme archivio di cronologia, seppure accessibile soltanto dal tuo PC o tablet o telefono (ma qualcosa potrebbe essere salvata anche sul cloud di Mozilla, in base a come hai impostato il tuo browser), diventa col tempo sempre più pesante e grande come dimensioni, per cui mi pare opportuno – per motivi di privacy, come abbiamo visto poco fa – cancellare la cronologia di Firefox. Come fare?

Per cancellare la cronologia del browser Firefox di Mozilla devi fare come spiegato di seguito.

  1. Come prima cosa devi aprire Firefox, cliccando sull’icona del programma o dell’app;
  2. Come secondo passo, poi, devi fare click sull’icona della Libreria – cioè questa: 57 library icon  – poi clicca su Cronologia e poi su Cancella la cronologia recente;
  3. Adesso non ti rimane che scegliere che cosa cancellare (tutto, solo i cookie, solo le immagini ed i media, solo le pagine visitate), selezionando l’Intervallo di tempo da cancellare.
  4. Fai click sulla freccia vicino alla scritta Dettagli, in modo da scegliere che cosa vuoi cancellare tra i vari elementi appena citati.
  5. Per cancellare i dati clicca su Cancella adesso; potrebbe essere necessario attendere qualche istante prima di procedere oltre. Una volta che la finestra si sarà chiusa avrai cancellato con successo la cronologia del tuo browser.

Con Firefox è anche possibile:

  1. navigare in modalità anonima, cioè senza lasciare tracce in cronologia
  2. cancellare la cronologia in automatico (per entrambi vedi link fonte di seguito).

(fonte)

1 voto


Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Consulente SEO, ingegnere informatico e fondatore di Trovalost.it, Pagare.online, Lipercubo.it e tanti altri. Di solito passo inosservato e non ne approfitto.