Un carattere indiano faceva crashare Apple (update: problema risolto con l’ultima versione)

Un carattere indiano faceva crashare Apple (update: problema risolto con l’ultima versione)

Se avete un dispositivo Apple basta il semplice invio di un carattere indiano particolare a far crashare il sistema: dopo il bug molto noto Effective Power, una sequenza molto nota dal 2015 che era in grado di provocare il blocco di iOS, ne arriva un’altra che farà molto parlare di sè. L’incredibile scoperta è dovuta al blog italiano Mobileworld.it che ha pure pubblicato una proof of concept che non ha bisogno di ulteriori commenti, risalente al 14 febbraio scorso e che sembra essere stata risolta ieri da Apple.

Ovviamente i vari blog di settore stanno evitando di riportare il carattere in forma testuale (e noi seguiremo questa idea riportando solo la screenshot che è quella riportata all’inizio, per la vostra sicurezza), ma basti sapere che si tratta di un carattere di lingua telegu utilizzato potenzialmente dal 5% della popolazione indiana (circa 70 milioni di persone). Basta che qualcuno vi invii su Whatsapp o Twitter (Signal e Telegram non sembrano affetti dal bug) il carattere in questione per bloccare definitivamente l’app ed impedirne il successivo riavvio (l’app si chiude e non si apre più); inoltre, come se non bastasse, se inavvertitamente il carattere dovesse finire in una notifica di sistema della Springboard tutto il sistema operativo finirà per bloccarsi ed andare in bootloop.

Il bug interessa sia iOS che watchOS che le app desktop di macOS, ed ulteriori obiettivi sensibili sono Note, Safari e l’app dell’App Store. A partire dalla versione iOS 10.2.6 (rispettivamente macOS 10.13.3, tvOS 11.2.5, watchOS 6.2.3) il problema è risolto, per cui sarà necessario aggiornare all’ultima versione i sistema operativi sia dello smartphone Apple che dei computer desktop come Macbook e simili: se avete vecchie versioni non aggiornate è necessario aggiornare per evitare ulteriori problemi. Come misura per limitare il problema potete pensare di disabilitare l’anteprima delle notifiche delle vostre applicazioni, in modo da evitare quantomeno di andare in bootloop. Riavviare è altamente sconsigliato proprio perchè si peggiora la situazione, ma nel caso in cui fosse successo seguite le indicazioni riportate in un post apposito di MobileWorld su come risolvere il problema.

Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.