Come scrivere sulle foto

Come scrivere sulle foto

Come faccio a scrivere sulle foto? Questa sì che è una domanda interessante: la risposta la trovate tra qualche riga.

Aggiungere testo all’immagine con GIMP

Come inserire del testo sulle immagini? Le alternative sono molto numerose: la prima è quella di usare Photoshop, il famoso programma di fotoritocco che trovi a pochi euro al mese grazie ad Adobe. Se non vuoi o non puoi spendere nulla, potrai sfruttare un’alternativa open source come GIMP. Lo scarichi, come prima cosa, nell’ultima versione disponibile (c’è per Windows, Mac e Linux): successivamente dovrai conoscere un po’ di rudimenti sul fotoritocco, ed in particolare l’uso dei livelli. In pratica il testo che vorresti aggiungere all’immagine non è altro se non un livello di testo aggiuntivo: quindi apri l’immagine con GIMP, aggiungi un nuovo livello alla tua immagine, selezioni l’icona per aggiungere testo e clicchi sull’immagine. In questo modo potrai scrivere quello che vuoi sull’immagine (fai attenzione che ci sia il giusto contrasto tra immagine e testo, altrimenti lo stesso sarà illeggibile), e poi salvare o meglio esportare l’immagine in un formato come PNG o JPG.

Aggiungere testo all’immagine con AddText

Se vai di fretta, invece, e non hai voglia di perdere troppo tempo su questa attività, puoi sfruttare un software molto semplice per aggiungere testo all’immagine: si tratta di un servizio offerto da un sito, completamente gratuito, che si chiama AddText. Aprite il sito, come prima cosa, poi selezionate l’immagine o la foto su cui volete scrivere cliccando dal sito sull’icona Computer, scrivete il testo che volete aggiungere (vedi immagine di esempio successiva), posizionatelo al meglio e poi sarete già pronti a scaricare l’immagine modificata. Sicuramente AddText è una delle migliori soluzioni per scrivere sulle foto, adatte sia ai professionisti che vanno di fretta che ai principianti non troppo pratici con la grafica (e anche per i mitici cuggini di quelli molto bravi col computer si tratta di un software decisamente professionalizzante: vostra zia, CEO della vostra cameretta, sarà orgogliosa di voi).

Ecco un esempio:

Pubblicità - Serve un hosting per il tuo sito? Netsons – Hosting web 1000

Pubblicità:

Testo su immagini e Google: NON viene visto

Se state pensando di scrivere su delle immagini per inserire o creare banner o titoli del vostro sito, NON è una buona idea: Google ad oggi non è in grado di leggere o vedere quel testo. Il modo corretto per far vedere il testo sulle immagini a Google è quello di valorizzare l’attributo alt con il testo che volete rendere significativo, quindi se ad esempio scrivete “LOREM IPSUM” nell’immagine è OK, siete liberissimi di farlo, ma se poi usate l’immagine nel vostro sito dovrete fare così:

<img src=”lorem_ipsum.png” alt=”Lorem ipsum”/>

Quindi scrivere il nome della parola chiave, o della frase, che vorreste indicizzare sia nel nome del file che nell’attributo HTML di tipo alt.

Pubblicità:

Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Consulente SEO, ingegnere informatico e fondatore di Trovalost.it, Pagare.online, Lipercubo.it e tanti altri. Di solito passo inosservato e non ne approfitto.
Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.