Costanti, variabili ed operatori PHP

Costanti, variabili ed operatori PHP

Cos’è una variabile

Una variabile, formalmente parlando, in informatica non è altro se non una zona di memoria: in particolare, si tratta di una zona di memoria che può essere allocata per contenere un dato – nel caso più semplice, un numero binario. Per via di particolari processi di codifica, poi, una variabile può contenere anche una stringa, un numero intero, un booleano vero/falso e così via. L’uso delle variabili è utile per effettuare operazioni matematiche (somme, sottrazioni, divisioni, moltiplicazioni) ma anche per memorizzare un valore, lavorarci e restituirlo all’utente in forma elaborata.

Costanti in PHP

In PHP esistono sia costanti che variabili, e la loro differenza è lapidaria: le costanti hanno valore fisso, prefissato dall’inizio, mentre le variabili possono cambiare in modo dinamico. In PHP una variabile viene dichiarata utilizzato la funzione define, che prende due parametri, nell’ordine: il primo è il nome della variabile, messo tra virgolette e solitamente tutto in maiuscolo, mentre il secondo rappresenta il valore che quella costante dovrà assumere.

Ecco un esempio di definizione di due costanti, PIPPHOUSE e TOPOLIGNO, che assumono valore di un numero intero come stringa e di un numero intero. Ovviamente il valore poteva essere anche una stringa di lettere e/o numeri, un booleano, e così via.

Pubblicità:

define(‘PIPPHOUSE’, ‘1285351623576125765’);
define(‘TOPOLIGNO’, 5);

Per richiamare all’interno del codice una variabile, poi, basta riportare il nome della costante senza virgolette, quindi ad esempio usarla come valore da assegnare (lato destro):

$pippo = TOPOLIGNO;

echo $pippo; //stampa a video il valore 5, come impostato prima

Esistono, e sono davvero molto comode da utilizzare, anche le costanti predefinite di PHP, che sono già impostate nel linguaggio e pronte all’uso: quelle che seguono sono le due più importanti e che si usano più spesso nella programmazione di ogni giorno.

  • __FILE__Restituisce il path della cartella in cui stiamo eseguendo il codice dello script.
  • __DIR__ Restituisce, similmente, il path della directory in cui è contenuto il file che stiamo eseguendo.

Variabili in PHP

Per chi provenisse da altri linguaggi di programmazione, PHP presenta una differenza fondamentale: NON è un linguaggio fortemente tipizzato, ovvero non è necessario specificare il tipo di una variabile prima di dichiararla (ad esempio string o integer). Questo significa che ci sarà una maggiore flessibilità nel linguaggio e che, soprattutto, non sarà necessario assegnare da prima o imporre un tipo per una variabile. A differenza di quello che succede con linguaggi fortemente tipizzati come Java, pertanto, posso assegnare una variabile direttamente senza specificare nulla:

$nome = “pippo”;

$numero = 123.45;

$flag = false;

In realtà possiamo fare anche meglio di così, perchè è possibile assegnare ad una variabile il risultato di un’espressione, ad esempio:

$flag1 = true;

$flag2 = false;

$numero_due = 1+1;

$flag = ($flag1 && $flag2); //avrà valore false

Operatori

Gli operatori servono a combinare il valore di più variabili, e si possono utilizzare in vari modi: ad esempio per concatenare o mettere una di seguito all’altra due stringhe:

Pubblicità:

$nome= “James”;

$cognome = “hetfield”;

$nome_completo = $nome + ” ” +$cognome;

Il risultato sarà quindi il nome e cognome del cantante dei Metallica, separato da uno spazio ” ” che abbiamo concatenato come stringa con lo spazio tra virgolette. Ci sono anche operatori logici, poi, come AND e OR, che si richiamano a quelli usati nella logica matematica:

($condizione1 && $condizione2); // vale true solo se entrambe sono true

($condizione1 || $condizione2); // vale true solo se almeno una è true

In genere è sempre preferibile mettere qualsiasi operatore nelle espressioni su riportate tra parentesi tonde, per evitare problemi di leggibilità del codice.


Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Ingegnere informatico, consulente SEO, copywriter ed ideatore di trovalost.it. Di solito, passo inosservato: e non ne approfitto neanche un po'.
Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Costanti, variabili ed operatori PHP

Votato 10 / 10, da 1 utenti