Errore 508, cos’è e come si risolve

Errore 508, cos’è e come si risolve

Natura dell’errore: si tratta di un problema che può avvenire saltuariamente o ad ogni accesso al sito, a seconda dei casi. La notifica di errore 508 Resource Limit Is Reached (Il limite delle risorse è stato raggiunto) è il modo in cui un server ci notifica di un problema di overload o sovraccarico di richieste e risorse.

Da cosa dipende un errore 508? Dipende da molti fattori, in realtà. Si tratta di una notifica del server che avvisa che la pagina che avete richiesto non è disponibile, perchè il server non può gestire l’eccessivo numero di richieste che gli arrivano. A differenza del 404, non è un problema legato ad una singola pagina, bensì si espande a tutto il sito web o il servizio in questione. In genere significa che c’è un errore nel sito, o che qualcosa è andato storto per qualche motivo.

Resource Limit Is Reached significa, pertanto, che il sito in questione – dove sta comparendo l’errore – sta andando a saturare le risorse di sistema; in altri termini ci potrebbe essere un errore in qualche script, nel codice PHP o a livello di qualche plugin che sta esagerando con le richieste, bloccando il sistema.

Come si risolve? Un 508 può essere complesso da diagnosticare e risolvere, perchè indica un problema generico di sovraccarico di risorse sul server; un bravo webmaster o sistemista sarà in grado di sistemarlo . In molti casi pratici, inoltre, non è detto che appaia regolarmente: consultando cPanel o Plesk sul vostro hosting sarà possibile visualizzare i log di utilizzo del server, e tutto sta nel saper interpretare eventuali picchi di sovra-utilizzo. Da questi tool potremo quindi vedere, anche graficamente, se si tratta di un sovraccarico CPU, memoria RAM o input/output.

Tutto dipende dal tipo di script che sono in esecuzione, anche se in molti casi sono i cron-job (anche quelli via WordPress) che possono causare problemi di questo tipo, e dovranno quindi essere rielaborati, modificati o rimossi. Una volta rientrato il problema, il che di solito avviene in automatico (salvo casi critici), il sito torna a vedersi normalmente. A livello pratica sistemi operativi come CloudLinux, in dotazione presso alcuni hosting condivisi, permettono di risolvere il problema, se adeguatamente configurati; infatti essi permettono di evitare i sovraccarichi di risorse e fare in modo che un sito possa monopolizzare le risorse condivise di tutti gli altri.

Ti piace questo articolo?

2 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Errore 508, cos’è e come si risolve

Votato 9 / 10, da 2 utenti