HTTP/2, cos’è e come funziona

HTTP/2, cos’è e come funziona

HTTP/2 è il nuovo standard sviluppato da Google per ottenere migliori prestazioni rispetto al protocollo HTTP: le trasmissioni/ricezioni sono in questo caso criptate via SSL e vengono pure compresse in gzip, in modo da velocizzare il caricamento.

In termini pratici, questo si traduce nell’incremento sostanziale della velocità di caricamento della pagina, senza dover modifiche elementi funzionali della stessa. Il tutto nasce da un esperimento noto come SPeeDY (SPDY in sigla), un protocollo application-layer per il trasporto dei contenuti sul web, progettato specificatamente per avere latenza minima. Secondo i test sviluppati in laboratorio, SPDY (quindi HTTP/2) migliora fino al 64% i tempi di caricamento delle pagine web.

MisterDomain.EU

Il protocollo HTTP/2 viene sviluppato ed adottato progressivamente da molte realtà del web, di cui moltissime open source: la pagina per sperimentare il protocollo è qui, mentre un esempio di server HTTP/2 (ad oggi non molto diffusi) si trova qui.

Pubblicità

(fonte)

Tophost a 10,99
Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.