Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Domini .farm: come e dove registrarli

I domini con estensione .farm fanno parte delle nuove estensioni di dominio, e sono disponibili per rappresentare un settore commerciale come quello degli allevatori e del mercato agricolo in generale.

La parola farm è inglese e significa azienda agricola, coltivare, allevare o fare l’agricoltore, per cui è ideale per coloro i quali gestiscano o vogliano promuovere il sito della propria azienda di questo settore. Non sono comunque presenti politiche restrittive su questa estensione che, di fatto, chiunque può registrare a patto che il nome richiesto non appartenga ad un altro brand o marchio di cui non si detengano i diritti di utilizzo (secondo le disposizioni del Trademark Clearinghouse). Chiaramente questo TLD è più indicato per le aziende che lavorino ed operino in ambito internazionale, ma nulla vieta ovviamente di farne uso anche solo per siti di aziende italiane.

I domini con estensione .farm sono disponibili dal 2014 e si possono registrare presso la maggiorparte degli hosting di ogni nazionalità . Il costo, per chi fosse interessato, è di 36 euro all’anno (su GoDaddy), che ricordo essere il prezzo solo del dominio stesso, e non dell’hosting o di eventuali altri servizi acquistati.

Secondo le statistiche di ICANNwiki, ad oggi sono stati registrati 9,822 domini con estensione .farm, di cui gran parte (il 44,25%) in stato parked, ovvero inutilizzati o in vendita. Sul nostro sito è possibile, a questo link, verificare se un dominio .farm sia libero per la registrazione oppure no.

👇 Da non perdere 👇



Trovalost esiste da 4516 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4028 articoli (circa 3.222.400 parole in tutto) e 16 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo - Pagare online (il blog) - Trovalost.it