iPhone con jailbreak, nuovo rischio di sicurezza per account iCloud Secondo HackerNews oltre 220.000 iPhone sarebbero a rischio privacy

<span class="entry-title-primary">iPhone con jailbreak, nuovo rischio di sicurezza per account iCloud</span> <span class="entry-subtitle">Secondo HackerNews oltre 220.000 iPhone sarebbero a rischio privacy</span>

Tutti coloro che utilizzano un iPhone con jailbreak sono avvisati: esiste un nuovo rischio per la sicurezza e la privacy dei nostri dati, e riguarda il potenziale furto di informazioni riservate su iCloud. Secondo un report di sicurezza recentemente reso pubblico, infatti, moltissime informazioni compresi indirizzi email e password di oltre 220 mila dispositivi Apple jailbreakkati sarebbero a rischio.

Stando ad HackerNews che commenta la fonte originale della notizia (in cinese), il problema riguarderebbe la presenza di una backdoor, che sarebbe in grado di installare un software malevolo capace di rubare le credenziali dell’utente e trasmetterle a terzi (exfiltration). Non è la prima volta che si presenta un problema di questo tipo, e le circostanze ricordano quanto notificato tempo fa sui dispositivi Android. Il problema, per una volta, non riguarda la sicurezza del sistema iOS di Apple, quanto il commercio degli iPhone con jailbreak, soprattutto relativamente al mercato cinese che in buona parte li vende già in queste condizioni.

 

Si suggerisce, soprattutto per chi utilizzi iPhone con il jailbreak, di non tenere foto e documenti riservati sul proprio account iCloud, e di attivare l’autenticazione a due fattori sul telefono. È inoltre una buona regola generale evitare di usare telefoni con jailbreak ed evitare di installare applicazioni di terze parti non ufficiali o piratate.

 

Photo by William Hook

Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.