L’importanza di imparare un lavoro professionale

Argomenti:
Pubblicato il: 24-11-2021 08:00 , Ultimo aggiornamento: 24-11-2021 08:47

Oggi stanno acquisendo sempre maggiore importanza gli ITS, istituti professionali che permettono agli studenti di entrare direttamente nel mondo del lavoro. Proprio la formazione e l’istruzione professionale hanno assunto oggi una grande importanza per chi è alla ricerca del lavoro o svolge un’attività lavorativa da dipendente o da libero professionista.

In particolare la formazione professionale, anche quando si tratta di life long learning, comprende:

  • Istruzione professionale: si tratta della formazione professionale di tipo scolastico, orientata all’inserimento lavorativo in determinati ambiti;
  • Formazione professionale iniziale: quella intrapresa dai giovani che stanno per approcciarsi al mondo del lavoro;
  • Formazione professionale continua: quella di chi è già incluso nel lavoro e di chi non lavora, ma vuole migliorare la propria posizione lavorativa.

Per questo i corsi di formazione professionale variano a seconda del destinatario della formazione e la formazione professionale iniziale, per esempio per diventare Idraulico Roma, è ben diversa dalla formazione professionale continua di chi deve mantenersi aggiornato nel suo settore lavorativo.

Quali sono i vantaggi di imparare un lavoro professionale?

La formazione professionale offre tutta una serie di vantaggi che riguardano non solo i lavoratori e le aziende, ma anche l’intera società. Si tratta di benefici sottolineati anche dallo studio “The Benefits of vocational education and training” del Cedefop (Centro Europeo per lo sviluppo della formazione professionale) e che comprendono:

  • Vantaggi per il lavoratore: i benefici per il lavoratore sono di natura economica e riguardano lo status professionale e la carriera lavorativa, ma non solo. Apprendere un lavoro professionale aumenta la soddisfazione e la motivazione individuale;
  • Vantaggi per l’azienda: sul fronte economico personale formato e competente garantisce una maggiore produttività e aumenta il rendimento dell’azienda rispetto ai concorrenti che non fanno formazione. Non mancano i benefici sul piano sociale e in termini di immagine, dato che l’azienda può includere gruppi sociali svantaggiati;
  • Vantaggi per la società: anche in questo caso si hanno vantaggi economici in termini di crescita dell’economia e miglioramento del mercato del lavoro. Non mancano i benefici sociali dato che la formazione professionale migliora la coesione sociale e aumenta la solidarietà tra le diverse generazioni. Allo stesso modo migliora la salute del lavoratore e si riducono i tassi di criminalità, date le maggiori opportunità lavorative.

I benefici dati dalla formazione professionale e dal long life learning sono tali che alcuni ordini professionali, tra cui avvocati, medici e giornalisti, obbligano gli iscritti a seguire corsi di formazione. In altri casi ai sensi dell’art.117 della Costituzione la formazione professionale è garantita dalle Regioni.

Formazione professionale: come diventare idraulico

La formazione professionale permette ai giovani di imparare un mestiere e tanti sono coloro che si iscrivono ai corsi di formazione per diventare Idraulico a Roma. L’idraulico è un artigiano che si occupa di installazione, manutenzione e riparazione degli impianti idraulici di case, aziende e altri edifici.

Quella dell’idraulico è una delle poche professioni che richiede un apprendistato e può essere scolta da tutti anche in assenza di titoli di studio specifici. Tuttavia, è necessaria una solida esperienza e la conoscenza degli impianti, oltre al possesso di abilità manuali e conoscenze tecniche. Non sempre l’idraulico ha competenze riconosciute e ottiene il giusto riconoscimento.

Un bravo idraulico, tuttavia, è un professionista che sa come trattare con aziende e persone e ha abilità di lavoro di squadra per raggiungere un obiettivo comune. Non è tutto: chi impara il mestiere di idraulico ha competenze matematiche e informatiche di base e se gestisce un’attività in proprio è anche un imprenditore. Appare chiaro, quindi, che fare l’idraulico a Roma è molto più che aggiustare un tubo che perde o uno scarico intasato.

Come si diventa Idraulico a Roma?

Per diventare Idraulico a Roma ci sono due strade principali, vediamo quali sono.

  1. Conseguire un diploma professionale: per diventare idraulici non serve la Laurea, ma basta un diploma professionale di istituto tecnico. Per lavorare come Idraulico servono poi 12 mesi di esperienza e apprendistato, anche in ambiti diversi ma sempre collegati al lavoro di installazione di impianti.
  2. Conseguire una qualifica professionale: in altri casi la persona può decidere di diventare idraulico con una qualifica professionale a cui si aggiungono due anni di esperienza presso aziende che si occupano di installazione di impianti. Al termine di questi due anni si possono ottenere diverse tipologie di qualifiche professionali, come quelle in meccanica e impiantistica.

Cosa fa l’Idraulico?

La formazione professionale permette all’idraulico di acquisire competenze tecniche relative all’installazione, manutenzione e riparazione di impianti termici, sanitari e idraulici e questo mestiere richiede anche un aggiornamento continuo data l’introduzione di sempre nuove tecnologie. Oggi l’idraulico si trova ad avere a che fare con l’idraulica 4.0, che comprende impianti di riscaldamento WiFi, valvole intelligenti e digitali e tanto altro.

In ogni caso la formazione professionale da Idraulico permette di accedere a un lavoro redditizio e ricco di soddisfazioni e per questo è importante apprendere un lavoro professionale. In particolare un buon idraulico ha uno stipendio che varia a seconda dell’esperienza e in Italia parte dai 1450€ al mese, ovvero circa 13€ lordi all’ora. In generale possiamo dire che la retribuzione di un idraulico Roma varia da 1.100 euro al mese a 3.500 euro al mese a seconda che si sia dipendenti o proprietari di un’impresa.

Si tratta in ogni caso di uno stipendio di tutto rispetto che valorizza l’importanza della formazione professionale, una formazione capace di inserire immediatamente i giovani nel mondo del lavoro. In particolare la richiesta di servizi di idraulica a Roma è in costante aumento, come testimoniano i tanti clienti che si rivolgono a Idraulico Roma Pronto Intervento. Foto di OpenClipart-Vectors da Pixabay

Nessun voto disponibile

Che te ne pare?

Grazie per aver letto L’importanza di imparare un lavoro professionale di Max Headroom su Trovalost.it
L’importanza di imparare un lavoro professionale (News, Assistenza Tecnica)

Articoli più letti su questi argomenti:

Seguici su Telegram: @trovalost