Che cos’è il metaverso


Il termine “metaverso” è stato coniato per descrivere un concetto ampio e in continua evoluzione, spesso associato alla realtà virtuale, alla realtà aumentata e all’interconnessione digitale. Un metaverso è essenzialmente un universo virtuale tridimensionale persistente e condiviso, che esiste al di là del mondo fisico e può essere accessibile da persone attraverso dispositivi digitali.

In un metaverso, le persone possono interagire tra loro e con l’ambiente virtuale, creando, condividendo e vivendo esperienze in modo simile a come facciamo nel mondo reale. Questo concetto è stato popolarizzato dalla fantascienza e da opere letterarie, ma sta diventando sempre più tangibile grazie agli avanzamenti tecnologici nel settore della realtà virtuale e aumentata.

Esempi di metaverso

Esempi di metaversi includono:

  1. Second Life: È stato uno dei primi esempi di metaverso, un mondo virtuale in cui gli utenti potevano creare avatar, interagire con altri utenti, costruire oggetti e persino creare economie virtuali.
  2. Decentraland: Un metaverso basato su blockchain in cui gli utenti possono acquistare, possedere e costruire su terreni virtuali, creando esperienze e contenuti unici all’interno del mondo virtuale.
  3. Roblox: Una piattaforma che consente agli utenti di creare e condividere giochi e mondi virtuali, permettendo agli utenti di giocare e socializzare all’interno di questi mondi creati dagli utenti stessi.
  4. Fortnite: Anche se principalmente un videogioco, Fortnite ha ospitato eventi virtuali all’interno del suo mondo che coinvolgono milioni di giocatori contemporaneamente, mostrando potenziali elementi di interazione metaversale.
  5. Facebook Horizon: Facebook sta lavorando a un metaverso chiamato Horizon, che mira a essere un ambiente in cui gli utenti possono socializzare, creare e condividere contenuti virtuali.

In definitiva, il metaverso rappresenta l’idea di un mondo virtuale condiviso e persistente, dove le persone possono interagire, collaborare e creare, spingendo i confini delle esperienze digitali ben oltre ciò che normalmente associamo al mondo online. Questo concetto sta guadagnando sempre più attenzione grazie ai progressi tecnologici e alle ambizioni di diverse aziende nel creare e sviluppare tali mondi virtuali interconnessi.

Definizione metaverso

Nell’uso colloquiale, un “metaverso” è una rete di mondi virtuali 3D incentrati sulla connessione sociale ed economica. Il termine nasce nella fantascienza per quanto le nuove tecnologie sugegriscano un suo possibile uso a livello globale nella realtà. In una definizione ironica del metaverso, secondo urban dictionary, il metaverso è come Matrix, solo che è più lento e usa NFT per qualche motivo. Prodotto dell’infinita ricerca di Mark Zuckerberg, secondo altri, al fine di peggiorare le nostre vite.

In questa accezione il “metaverso” è un tipo di iterazione ipotetica in cui internet è uno spazio fisico, o cyberspazio,in cui è possibile accedere mediante cuffie per la realtà virtuale (VR) e/o la realtà aumentata (AR).

Il termine “metaverso” è nato nel romanzo di fantascienza Snow Crash del 1992 come parola derivata da “meta” e “universo”, da cui metaverso. La privacy digitale, la dipendenza degli utenti e la sicurezza degli utenti sono preoccupazioni all’interno del metaverso, derivanti dalle sfide che affrontano i social media e le industrie dei videogiochi nel loro complesso, che non è ancora chiaro come (e se) verranno affrontate.

Simulare la realtà nel metaverso

Un esempio facile di metaverso potrebbe essere un gioco virtuale in cui le persone possono creare e personalizzare i loro avatar, esplorare ambienti virtuali realistici e interagire con altri giocatori in tempo reale. Immagina di indossare un visore per la realtà virtuale e di essere trasportato in un mondo digitale dettagliato e coinvolgente.

Nel metaverso, potresti incontrare altre persone che hanno avatar unici e realizzare attività insieme, come giocare a giochi, partecipare a eventi sociali o persino lavorare su progetti collaborativi. Potresti esplorare città virtuali con negozi, ristoranti e luoghi di intrattenimento, o visitare ambienti fantastici e surreali come isole volanti o pianeti lontani.

Inoltre, il metaverso potrebbe offrire molte opzioni di personalizzazione, consentendoti di modificare l’aspetto del tuo avatar, acquistare abbigliamento virtuale o oggetti di design unici, e persino possedere proprietà virtuali come case o terreni.

L’obiettivo principale di un metaverso è quello di creare un’esperienza coinvolgente e immersiva, in cui le persone possono interagire tra loro e con l’ambiente virtuale in modi simili a come interagiscono nel mondo reale.

Come funziona il metaverso

Il Metaverso è un luogo digitale condiviso, dove le persone possono interagire, creare, lavorare e divertirsi insieme, superando le barriere fisiche e le limitazioni dello spazio reale. È un’esperienza immersiva e coinvolgente, che offre infinite possibilità di connessione e esplorazione in un ambiente digitale completamente nuovo.

Cos’è il metaverso? Immagina di indossare un visore per la realtà virtuale e di entrare in un ambiente digitale tridimensionale chiamato Metaverso. Appena varchi la soglia virtuale, ti ritrovi in una città virtuale piena di vita e di attività. Puoi vedere persone, avatar di altri utenti, che si muovono, interagiscono e comunicano tra loro. Puoi decidere di esplorare la città, visitando negozi virtuali dove puoi acquistare oggetti digitali per personalizzare il tuo avatar o per utilizzarli nelle tue esperienze virtuali. Magari incontri amici o conosci persone nuove e vi ritrovate a partecipare a eventi virtuali, come concerti di artisti famosi, conferenze o spettacoli teatrali, il tutto senza dover uscire di casa.

Poi decidi di prendere parte a un gioco multiplayer, dove puoi sfidare altri utenti da tutto il mondo in un’ambientazione fantastica e interattiva. Puoi lavorare insieme per completare missioni o competere in tornei. La sensazione è reale, grazie alla possibilità di interagire con oggetti virtuali e comunicare vocalmente con gli altri giocatori. Successivamente, decidi di utilizzare il Metaverso per apprendere qualcosa di nuovo.

Ti unisci a una lezione virtuale in una classe virtuale, dove gli studenti e gli insegnanti si collegano da diverse parti del mondo. La lezione avviene in un’ambientazione virtuale coinvolgente, che rende l’apprendimento più interattivo e coinvolgente. Puoi esplorare modelli tridimensionali, partecipare a discussioni di gruppo e lavorare su progetti collaborativi. Tutto questo può essere metaverso.

Foto di copertina: By Benoît Prieur – Own work, CC0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=76293605

👇 Da non perdere 👇



Trovalost esiste da 4552 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4141 articoli (circa 3.312.800 parole in tutto) e 20 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Privacy e termini di servizio / Cookie - Il nostro network è composto da Lipercubo , Pagare.online e Trovalost
Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.