V-Hosting Solution Il nostro parere e le recensioni utenti del servizio di hosting Vhosting-it

<span class="entry-title-primary">V-Hosting Solution</span> <span class="entry-subtitle">Il nostro parere e le recensioni utenti del servizio di hosting Vhosting-it</span>

Descrizione in breve

Sfruttando l’ultima generazione di server in SATA3 e in Raid1 hardware (insieme ridondante di dischi indipendenti)  per una migliorata sicurezza in termini di backup, VHosting Solution offre un servizio di web hosting professionale residente su un network di oltre 200GBit, molto variegato ed adattabile a vari generi di soluzioni, dimensionabili a seconda dei casi.

Un servizio di hosting made in Italy che presenta pannello di controllo Plesk, oltre ad una grande varietà di formati per i pacchetti di hosting. VHosting Solution ha scelto inoltre di localizzare i propri server in Germania, scelta che offre degli indubbi vantaggi in termini di connettività e rappresenta, quasi da sola, una garanzia di servizio di buon livello (molto meglio di quella italiana, a volte alquanto carente sia in termini di utenza tradizionale che aziendale).

La mia esperienza con V-Hosting

Mi trovo con questo servizio da diversi anni, lo utilizzo per gestire una rete di siti mediante un hosting multi dominio frazionabile: la soluzione pensata per 10 siti a € 120 all’anno secondo me è piuttosto comoda, considerando che si tratta di un network che gestisco individualmente e che possiede poco traffico, ma costante nel tempo. Certo qualche problema di spazio ci potrebbe anche essere in prospettiva, per quanto 10 giga siano una volta di spazio utile nella maggioranza dei casi pratici sui siti web.

Il pannello di controllo che viene fornito è Plesk, per il quale avevo qualche diffidenza all’inizio (provenendo da cPanel), ma che poi alla prova dei fatti si è rivelato altrettanto efficiente. Niente da dire neanche sull’assistenza, che ha sempre risposto in modo positivo a tutte le richieste e alle problematiche che sono uscite fuori: dispongono anche di una buona FAQ, molto aggiornata e utile anche per i principianti.

I siti web che vengono ospitati sotto questo piano, pertanto, sono sempre stati funzionanti, ed hanno retto in modo ragionevole al flusso di traffico in questione. Il piano di hosting che utilizzo è comunque quello di base, e se avete più di 10 siti da gestire potete utilizzare piani di livello superiore (sempre reseller/frazionabile), e il rapporto qualità / prezzo non cambia.

Offerte

Le offerte di hosting sono orientate secondo le varie alternative ivi presentate, ed è possibile rateizzarle annualmente o mensilmente a scelta del cliente.

  • Low Cost: da 26 a 120 € / anno, permette di gestire siti spendendo molto poco, per massimo un dominio e senza limiti di traffico (no banda “a consumo”)
  • Professionale: nessun overselling, raid Hardware, ridondanza geografica dei nameserver e backup giornaliero sono le principali caratteristiche di questa tipologia di servizio. Offerto in vari sotto-pacchetti da 120 a 200 € / anno.
  • Frazionabile: da 120 a 480 € / anno, si tratta di un piano piuttosto flessibile che permette, tra le altre cose, di installare con un semplice click i CMS più diffusi (oltre 100 tra cui wordpress e Joomla!).
  • Semidedicato: da 300 a 500 € / anno, offre i servizi già presentati in precedenza (no overselling, ridondanza e backup) e la sicurezza della posta elettronica, mettendo a disposizione IMAP-SSL POP-SSL SMTP-SSL.
  • hosting ONLUS: si tratta di un piano di hosting gratuito rivolto esclusivamente alle associazioni no-profit e ONLUS, con uno spazio su disco limitato a 250 Mb e l’obbligo di inserire un link in homepage del footer del proprio sito.
  • CMS hosting: si tratta di un’ulteriore offerta che costa da 30 a 144€ / anno e che permette, mediante personalizzazione del file PHP.ini, di hostare qualsiasi tipo di CMS (Joomla!, Drupal, WordPress, …)
  • Server Virtuali Xen: in questo caso il piano viene offerto a chi voglia usufruire di una VPS in massima sicurezza non solo per il proprio sito web, ma anche per realizzare il proprio repository, un dns secondario, una VPN, un ambiente di test.
  • Server Dedicati: il piano dedicato mette a disposizione una macchina interamente dedicata al cliente, con la possibilità di usufruirne in modalità managed (150€ al mese) e unmanaged (69€ al mese)
  • domini & Servizi Extra: non soltanto web hosting ma anche PEC, SSL, data storage, registrazione di domini.

Dalle FAQ del sito è possibile chiarire qualsiasi dubbio che si possa avere prima di procedere all’ acquisto, mentre su questa pagina trovate le percentuali di uptime sempre aggiornate e calcolate in tempo reale. L’assistenza, estremamente efficente e disponibile, pone in primo piano il cliente e le sue specifiche necessità.

Compra un hosting su VHosting Solution

Ti piace questo articolo?

14 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

V-Hosting Solution

Votato 9 / 10, da 14 utenti