Come recuperare la password di Gmail

Come recuperare la password di Gmail

Hai perso la password di Gmail? Sembra un problema enorme, ma in realtà non lo è! Google offre, infatti, uno strumento molto efficace per il recupero della password, a mio avviso molto meglio di quello di altri servizi di posta gratuiti, ed in questo articolo cercheremo di capire un po’ meglio come fare, offrendoti una soluzione facile e veloce.

Che cosa fare?

Questo problema è, infatti, tipico qualora tu abbia dimenticato la password utilizzata per l’accesso, cosa che può succedere soprattutto se (come sarebbe corretto fare) tu utilizzi password diverse per tutti gli account. La soluzione non è quella di usare una password unica, attenzione: facendo così se un malintenzionato la scoprisse potrebbe accedere a tutti i nostri account. Usare password uniche è una delle cose più importanti per la sicurezza del tuo account, e non preoccuparti se dovessi dimenticarla o smarrirla perché, come vedremo, è abbastaza semplice recuperarla.

Procedura per recuperare la pw

In questi casi è necessario seguire una procedura specifica per il recupero. Non si tratta di nulla di complicato, semplicemente dovrai tenere a portata di mano il nome dell’indirizzo di posta che vuoi recuperare ed andare a questo indirizzo:

https://accounts.google.com/RecoverAccount?hl=it

A questo punto devi selezionare “Non so la mia password“, inserire l’indirizzo ([email protected]) che desideri recuperare come accesso e cliccare su “Continua“.

Schermata 2015-03-26 alle 16.37.40Fatto questo, dovrebbe apparire una schermata in cui vi viene richiesta l’ultima password che ricordate, oppure (a seconda del livello di sicurezza del vostro account) possono chiedervi la risposta ad una domanda segreta che avete impostato, il numero di cellulare per inviare un SMS di conferma e così via. Se non ricordate nessuna password, cliccate su “Non so” e fatevi guidare dalla procedura di recupero, che vi suggerirà in automatico la cosa migliore da fare.

In ogni caso dovrete provare a confermare la vostra identità, in modo tale che possiate confermare a Google di essere il proprietario dell’account, e non un malintenzionato che sta cercando di rubare l’account. Ci sono vari modi per farlo, uno dei più comuni (come accennato) è la risposta alla domanda segreta, cioè: quando avete creato la casella di posta, avrete impostato una domanda specifica con una risposta che conoscete solo voi. Al fine di recuperare l’account Gmail, dovrete inserire la risposta giusta: prima di fare questo, è possibile che Gmail vi chieda due date, cioè la data dell’ultimo accesso all’account Google e quella di creazione dell’account.

Entrambe le informazioni sono obbligatorie anche se non è necessario, in molti casi, indicare precisamente queste date (servono solo ad evitare parte di abusi). Altre informazioni che potrebbero esservi richieste sono:

  • contatti a cui inviate spesso email (indirizzi di posta, ad esempio un collega o un amico a cui avete scritto spesso);
  • altri prodotti Google che avete usato con quell’account inclusi, ad esempio, Android, Calendar e Gmail;
  • se impostata, la risposta alla domanda segreta di cui sopra.

Fate mente locale su tutte queste informazioni e, dopo qualche tentativo, dovreste essere in grado di accedere nuovamente al vostro account.

Photo by Claude – 小科

0 voti


Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Consulente SEO, ingegnere informatico e fondatore di Trovalost.it, Pagare.online, Lipercubo.it e tanti altri. Di solito passo inosservato e non ne approfitto.