Se Google Analytics non funziona, può essere colpa del vostro adblocker

Se Google Analytics non funziona, può essere colpa del vostro adblocker

L’uso di adblocker è molto diffuso tra i navigatori del web, e sta diventando uno strumento di vitale importanza che, non a caso, molti arrivano addirittura a voler combattere (ne ho parlato in un post su Linkedin, se volete approfondire). Quello che conta dire è che in alcuni casi, ancora oggi, impedisce a parte del web di funzionare, per cui ad esempio il backend di alcuni network pubblicitari come TradeDoubler sono interamente penalizzati ed inutilizzabili tenendo attivo AdBlocker come uBlock.

+++ Vuoi cambiare hosting? +++


è la scelta perfetta per te:

Provalo ora

Google Analytics, lo strumento per misurare le prestazioni sui nostri siti web, non fa eccezione in tal senso: ho scoperto oggi che se lo teniamo accesso è impossibile accedere correttamente alla sessione di lavoro di Analytics, e che compare la schermata seguente “Errore interno. Riprova più tardi“.

Cerchi siti per guest post?

Coobis mette in contatto editori ed inserzionisti per pubblicare guest post e articoli sponsorizzati a prezzi proporzionali al numero di visite del sito (Google Analytics).

Scoprilo adesso!

Schermata 2016-03-10 alle 12.23.29

Per risolvere basta disabilitare uBlock o eventualmente AdBlocker, se dovesse farlo anche lì, ed aggiornare la pagina corrente di Analytics per riavere l’accesso ordinario a questo utile tool, importante sia per il web marketing che per le statistiche.


Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Consulente SEO, ingegnere informatico e fondatore di Trovalost.it, Pagare.online, Lipercubo.it e tanti altri. Di solito passo inosservato e non ne approfitto.
Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.