Come risolvere l’errore “Server DNS non risponde”

Come risolvere l’errore “Server DNS non risponde” (Guide, Errori più comuni)
Argomenti trattati:
Pubblicato per la prima volta il: 22 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio 2021

Tempo di lettura: <1 minuti

In questo nuovo articolo proverò a spiegare nel dettaglio l’errore noto con la dicitura

Il Server DNS non risponde

poi andrò a mostrarvi come risolvere e cosa provare a fare per uscirne indenni.

Contrariamente a quello che potete leggere in giro, spesso frutto di guide non sempre troppo accurate, il messaggio di errore “Il Server DNS non risponde” non significa che il vostro browser presenta problemi a livello di internet: o meglio, questa analisi è parziale ed è pure un po’ fuorviante, manda fuori strada insomma. Quando proviamo a connetterci ad internet, infatti, se il DNS (che è il componente che risolve i nomi dei domini in IP e viceversa) non funziona o, in altri termini, non rispondere, internet potrebbe anche continuare a funzionare lo stesso. Un caso classico: se usiamo app di messaggistica o IM come WhatsApp o Telegram oppure, ancora, Skype, nonostante il DNS non vada la chat e le chiamate potrebbero funzionare lo stesso. L’errore di DNS non raggiungibile o che non risponde, in definitiva, è soltanto il componente che impedisce all’utente di non vedere correttamente qualcuno o tutti i siti web dal computer o dal telefono dell’utente.

SMSHosting Codice PROMO: PRT96919 Servizio di SMS Marketing - Per inviare SMS promozionali a basso costo Scopri il servizio

Le principali cause dell’errore sono le seguenti:

  • DNS che ha bannato qualcuno dei siti a cui proviamo ad accedere;
  • DNS che non funziona per un problema tecnico;
  • firewall che blocca la connessione ad internet lato DNS.

Come risolvere è subito detto, in questi casi:

  • se avete il sospetto che alcuni siti funzionino ed altri invece no, oppure che il DNS di default del vostro provider non funzion molto bene, provate ad usare un DNS alternativo – questo vale sia per computer Apple che sistemi operativi Windows;
  • prova a cambiare browser, ma soprattutto a connetterti con una VPN o con un proxy;
  • provate a riconnettervi in un secondo momento, magari dopo aver spento e riacceso il router ed il vostro computer.
4.72/5 (18)

Che te ne pare?

Articoli più letti su questi argomenti: