Tophost: se WordPress non si aggiorna, leggi questa guida Indicazioni utili per risolvere il problema di WP i dei plugin che non si riescono ad aggiornare

<span class="entry-title-primary">Tophost: se WordPress non si aggiorna, leggi questa guida</span> <span class="entry-subtitle">Indicazioni utili per risolvere il problema di WP i dei plugin che non si riescono ad aggiornare</span>

Cosa fare se non riuscite ad aggiornare WordPress? Proveremo a trovare una risposta in questo nuovo articolo. Quando si usa Tophost infatti, nello specifico sui piani di hosting TopWeb o TopWeb+, può capitare che (dopo aver installato WordPress mediante la comodissima procedura di installazione 1-click) non si riesca ad aggiornare nè plugin nè le successive versioni del CMS; questo è molto importante per tenere il nostro sito al sicuro da potenziali attacchi informatici, e per sfruttare le nuove caratteristiche del CMS open source tra i più famosi al mondo.

WordPress che non si aggiorna su Tophost è un problema quasi certamente relativo allo spazio web che avete deciso di allocare per il vostro sito; per mantenere le risorse sempre efficenti, infatti, i piani di hosting in questione presentano spazio web limitato, per cui è necessario modificare il limite manualmente. Modificando il limite potrete nuovamente disporre dello spazio necessario, cosa che impedisce a WordPress di aggiornarsi in modo correndo dandovi errori anche strani come, ad esempio, che non si riesce a copiare il file specifico dell’aggiornamento (perchè lo spazio web è esaurito!).

Bisogna quindi aumentare lo spazio web sul vostro piano di hosting in questo modo:

  1. fare login nel pannello cliente di Tophost con le credenziali che vi sono state fornite (username e password);
  2. cliccare sull’icona “Spazio e password FTP/cPanel” (la prima a sinistra);
  3. dalla pagina che apparirà adesso aumentare il limite di spazio disponibile (se ad esempio prima era 100000 KBytes adesso potete impostarlo, ad esempio, a 160000 KBytes; a seconda dei casi potreste aver bisogno di aumentare lo spazio fino al massimo disponibile sul vostro piano di hosting);
  4. cliccare su “imposta” per confermare la scelta;

Adesso siete pronti per  aggiornare i vostri plugin WordPress o la vostra versione del core poichè lo spazio messo a disposizione è diventato più grande.

 

Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Tophost: se WordPress non si aggiorna, leggi questa guida

Votato 10 / 10, da 1 utenti