WHOIS privacy / identity protection per domini: cos’è e a cosa serve

WHOIS privacy / identity protection per domini: cos’è e a cosa serve

Se volete sapere cosa sia il servizio offerto da molti web hosting e domini noto come Domain ID protect, siete nel posto giusto.

Definizione di identity protection

La protezione dei dati mediante identity protection o domain ID protection consiste sostanzialmente con il servizio di WHOIS privacy: in pratica è una forma di crittografia che evita di mostrare, quando si va a vedere a chi sia intestato un dominio internet, i dati personali della persona o dell’azienda registrante.

Il database dei WHOIS di un qualsiasi dominio – che potete sperimentare gratuitamente da qui – è in genere pubblico, cioè quando registrate un dominio lo fate a vostro nome o a nome di un cliente, e chiunque potrà facilmente venire a sapere che il dominio è vostro. Con il servizio di identity protection questi dati come nome, cognome, indirizzo, numero di telefono e email (tutti dati sensibili, ovviamente) saranno opportunamente nascosti e criptati a dovere, e saranno mostrati dei dati di registrazione farlocchi a tutti i “curiosoni”.

Perchè usare la WHOIS privacy

In genere è consigliabile attivare la WHOIS privacy su qualsiasi dominio, in modo che:

Pubblicità:
  • si possano evitare email di spam o posta indesiderata;
  • si possano evitare telefonate di spam o indesiderate (ad esempio telemarketing);
  • si possa evitare di essere reperibili come responsabili o (almeno in parte) autori dei post di un sito;

Esempio pratico di identity protection

Il servizio di WHOIS privacy in pratica fa da proxy sul database del WHOIS, e permette di nascondere un’identità reale:

Identità non protetta

Michele Topolino
Disney LTD
Via di Pippo Pasticco 666
Roma – Italia

Tel: 123 66666666

michele@topolino.com.org

Esempio di identità protetta dalla WHOIS privacy

Ciccio Pastiche
Whois Privacy Protection Service, Inc.
PO Box 123
Kirkland, WA 22212
+1 425.274.0657
domain@protecteddomainservices.com

Attenzione perchè non tutte le TLD o estensioni di dominio supportano questo servizio (ad esempio sui .us, sui .uk e sui .eu non è attualmente attivabile, anche se potrebbe diventarlo in futuro).

Pubblicità - Serve un hosting per il tuo sito? Hosting WordPress per 1 anno – Keliweb con 17% di sconto

Estensioni che supportano la WHOIS privacy

Estensioni che supportano la WHOIS ID protect sono i seguenti: .com, .net, .org, .biz, .info, .name, .tv, .cc, .it, .me.

Estensioni che NON supportano la WHOIS privacy

Estensioni che NON supportano la WHOIS ID protect (per i domini con questa estensione NON si può attivare) sono i seguenti: .us, .uk,.eu.

Pubblicità:

Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Consulente SEO, ingegnere informatico e fondatore di Trovalost.it, Pagare.online, Lipercubo.it e tanti altri. Di solito passo inosservato e non ne approfitto.
Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

WHOIS privacy / identity protection per domini: cos’è e a cosa serve

Votato 10 / 10, da 1 utenti