Arriva WordPress 4.1.1, corregge 21 bug L'update è stato avviato in automatico stanotte per svariati siti, ma su alcune macchine potrebbe essere necessario un intervento manuale

<span class="entry-title-primary">Arriva WordPress 4.1.1, corregge 21 bug</span> <span class="entry-subtitle">L'update è stato avviato in automatico stanotte per svariati siti, ma su alcune macchine potrebbe essere necessario un intervento manuale</span>

È stato rilasciato un importante aggiornamento che elimina alcuni bug da WordPress, per cui è necessario aggiornare quanto prima. Si tratta di una manteinance release che questa volta non ha nulla a che vedere con la sicurezza del blog, ma che è comunque aggiornare per evitare problemi imprevisti nell’uso dello stesso.

Se il vostro sito funziona in WordPress, dovrebbe essersi avviato in automatico stanotte e, a mo’ di conferma, dovreste aver ricevuto (se siete amministratori del blog, ovviamente) una e-mail del tipo:

Pubblicità:
Pubblicità:

[prova.abc – titolo del blog] Il tuo sito è aggiornato a WordPress 4.1.1

Per impostare gli aggiornamenti automatici di solito non serve fare nulla, a parte assicurarsi che il nostro hosting supporti i cron-job. Le direttive da verificare (ed eventualmente commentare per disabilitarle) nel file wp-config.php sono:

define( 'AUTOMATIC_UPDATER_DISABLED', true ); //disabilita aggiornamenti automatici
define( 'WP_AUTO_UPDATE_CORE', false ); //disabilitat aggiornamenti al core
define( 'WP_AUTO_UPDATE_CORE', true ); //abilita aggiornamenti al core
define( 'WP_AUTO_UPDATE_CORE', 'minor' ); //default, abilita aggiornamenti su release minori

(fonte: codex)

Per verificare se il vostro hosting e blog supportino effettivamente gli update automatici potete installare il plugin Background Update Tester. In caso ciò non avvenga dovrete ricorrere ad un semplice update manuale: andate dentro il vostro sito in WordPress, e cliccate dal menù laterale del backend (con un account amministratore) su Bacheca-> Aggiornamenti -> Aggiorna Ora. Da qui potrete confermare sia l’aggiornamento al core che quelli, anch’essi importanti, ai plugin.


Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Ingegnere informatico, blogger, consulente SEO ed ideatore di trovalost.it.
Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.