Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Che vuol dire PCR

PCR è l’acronimo di “Polymerase Chain Reaction” (Reazione a Catena della Polimerasi in italiano). Si tratta di una tecnica molecolare utilizzata in biologia molecolare e genetica per amplificare (cioè creare molte copie) specifici frammenti di DNA. La PCR è una tecnica estremamente importante e versatile che ha molteplici applicazioni nella ricerca scientifica, nella diagnostica medica, nella criminologia e in altri campi.

La PCR coinvolge l’utilizzo di un enzima chiamato DNA polimerasi per amplificare specifici segmenti di DNA in modo esponenziale. Questo processo consente di ottenere una quantità sufficiente di DNA per ulteriori analisi, come la sequenziamento del DNA, la determinazione di geni specifici o l’identificazione di patogeni in campioni biologici.

La PCR è stata fondamentale, ad esempio, nella diagnostica delle infezioni da COVID-19, in quanto consente di rilevare la presenza del materiale genetico del virus SARS-CoV-2 nei campioni biologici dei pazienti. È stata anche utilizzata in numerosi altri contesti, dalla medicina forense alla ricerca genetica e all’identificazione di mutazioni genetiche associate a malattie genetiche ereditarie. Foto di PublicDomainPictures da Pixabay

👇 Da non perdere 👇


Cerchi un hosting economico per il tuo sito o blog? Tophost ti aspetta (clicca qui) - Puoi anche usare il coupon sconto esclusivo 7NSS5HAGD5UC2 per spendere di meno ;-)



Questo portale web esiste da 4516 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4028 articoli (circa 3.222.400 parole in tutto) e 16 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo - Pagare online (il blog) - Trovalost.it