Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Cosa significa c.d. – Ecco i 18 significati più comuni

L’acronimo “c.d.” può avere diversi significati in vari contesti.

Di seguito, elenco alcuni dei possibili significati di “c.d.”:

  1. Change Directory: il comando cd (senza punti) in informatica viene usato nei prompt dei comandi e nei terminali Linux, Mac e Windows allo scopo di cambiare directory, cioè posizionarsi in una cartella differente da quella attuale (visibile con il comand pwd). Per approfondire il prompt dei comandi sui vari sistemi operativi clicca qui.
  2. Così detto: In molti contesti, “c.d.” è l’abbreviazione di “cosiddetto”, ed è utilizzato prima di una parola o una frase per indicare che si sta citando o definendo qualcosa in modo esplicativo.
  3. Certificato di Deposito: In ambito finanziario, “c.d.” può significare “Certificato di Deposito,” che è un titolo di investimento emesso da una banca o una finanziaria.
  4. Con Decreto: In contesti legali o amministrativi, “c.d.” può essere l’abbreviazione di “con decreto,” indicando che qualcosa è stato fatto o stabilito tramite un decreto.
  5. Con Dolo: In diritto penale, “c.d.” può essere usato per indicare “con dolo,” ossia un comportamento intenzionale o fraudolento.
  6. Centro Democratico: In politica, “c.d.” può rappresentare “Centro Democratico,” il nome di un partito politico o di una corrente politica in alcuni paesi.
  7. Circolazione Debitore: In ambito finanziario, “c.d.” può anche riferirsi a “circolazione debitore,” che è una misura della quantità di denaro che circola all’interno di un’economia.
  8. Control Data Corporation: In ambito tecnologico, “c.d.” può rappresentare “Control Data Corporation,” una storica azienda statunitense di computer e servizi informatici.
  9. Casa Discografica: In contesti legati all’industria musicale, “c.d.” può indicare “casa discografica,” cioè l’azienda che produce e pubblica musica.
  10. Cambio Data: In informatica e programmazione, “c.d.” può essere l’abbreviazione di “cambio data,” indicando un’operazione di modifica della data o del formato della data.
  11. Comitato Direttivo: In ambito organizzativo o associativo, “c.d.” può rappresentare “comitato direttivo,” che è un gruppo di persone responsabili della gestione di un’organizzazione o di un’associazione.
  12. Cronica di: In ambito letterario o giornalistico, “c.d.” può essere utilizzato per indicare “cronica di,” ossia la descrizione dettagliata di eventi o fatti.
  13. Calcolo Differenziale: In ambito matematico, “c.d.” può significare “calcolo differenziale,” una branca della matematica che si occupa dello studio delle variazioni e delle derivate di funzioni.
  14. Codice Doganale: In diritto e commercio internazionale, “c.d.” può rappresentare “codice doganale,” che è un insieme di norme e regolamenti che disciplinano le operazioni doganali.
  15. Certificato di Disabilità: In ambito sanitario, “c.d.” può essere l’abbreviazione di “certificato di disabilità,” un documento che attesta lo stato di disabilità di una persona.
  16. Colore di: In design e arte, “c.d.” può essere utilizzato per indicare “colore di,” specificando il colore predominante o caratteristico di qualcosa.
  17. Conto Deposito: In ambito bancario, “c.d.” può significare “conto deposito,” che è un tipo di conto bancario utilizzato per il deposito di denaro senza scopo di spesa immediata.
  18. Conducente di: In contesti relativi al trasporto, “c.d.” può essere usato per indicare “conducente di,” specificando il conducente di un veicolo o di un mezzo di trasporto.

Si noti che il significato preciso di “c.d.” può variare a seconda del contesto e delle convenzioni specifiche di ciascun settore o disciplina.

👇 Da non perdere 👇



Questo sito esiste da 4513 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4018 articoli (circa 3.214.400 parole in tutto) e 16 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo - Pagare online (il blog) - Trovalost.it