Intervista a Keliweb.it

Intervista a Keliweb.it

In questa nuova intervista per il mio blog presentiamo Keliweb, azienda leader nel settore dei web-hosting e delle soluzioni dedicate, cloud e multi-dominio: ringrazio Paolo Pellicori per avermi messo a disposizione parte del suo tempo per rispondere.

1) Ciao Paolo, puoi presentare keliweb ai lettori del blog?

P.P.: Keliweb è nato come provider di hosting di qualità con l’idea di offrire un servizio il più concorrenziale possibile. Dal primo giorno in cui è nato tutto i servizi sono cresciti nel tempo andando a coprire tantissimi tipi di prodotti oltre al normale hosting condiviso come: Server Dedicati, VPS, VPS cloud, PEC, Server Mail, Certificati SSL e CDN.

2) Lo scenario degli hosting italiani, con alcune piccole eccezioni, mi sembra spesso che voglia sembrare completa quando spesso è vuotamente “user-friendly” (assistenza che non risponde o lo fa in modo tardivo, servizi in overselling camuffati e via dicendo). Cosa differenzia keliweb dalle altre realtà?

P.P.: Il nostro cavallo di battaglia è il reparto tecnico / commerciale. E’ reputato dai nostri attuali clienti uno dei migliori d’Italia. Uno dei vantaggi che ci ha portato ad offrire un servizio impeccabile è l’avere il datacenter di nostra proprietà in italia che ci permette di mantenere un’alta qualità dei servizi che eroghiamo e soprattutto di offrire servizi con caratteristiche “reali” senza fare alcun tipo di overselling delle risorse.

3) Come lavorate in termini di assistenza con i vostri clienti? Credo in effetti che si tratti forse dell’aspetto più importante in termini di qualità offerta…

P.P.: Il nostro Staff Tecnico e Commerciale, formato prevalentemente da giovani laureati, è sempre a disposizione del cliente, garantendo cordialità, celerità e qualità nelle risposte. La velocità di risposta ci contraddistingue da altri provider che spesso ignorano le richieste del cliente. Per noi i clienti sono tutti importanti e cerchiamo sempre di avere un contatto dirett così da capire fin da subito le sue necessità.

4) Ho parlato a suo tempo di un problema di DNS poisoning che ha “avvelenato” tutti i siti di una macchina su cui avevo ospitato alcuni miei siti: come curate l’aspetto legato alla sicurezza?

P.P.: La nostra struttura è molto all’avanguardia e dispone di un reparto adibito esclusivamente alla sicurezza. Tutti i sistemi sono costantemente monitorati dal nostro staff tecnico e messi in sicurezza da firewall e sonde IDS che verificano continuamente che tutto sia a posto. Il reparto sicurezza inoltre si occupa di tenere costantemente aggiornati i sistemi con l’applicazione di patch o secure fix qualche minuto dopo il loro rilascio.

5) Il cloud hosting sembra essere una delle soluzioni più all’avanguardia degli ultimi tempi: mi descrivi in generale le offerte che offrite di questo tipo?

P.P.: Il cloud hosting è un servizio che abbiamo lanciato oramai da oltre un anno ed è la naturale evoluzione del normale hosting condiviso. Garantisce prestazioni molto elevate senza però necessitare di conoscenze da sistemista necessarie per la gestione di un server dedicato o VPS. E’ l’anello mancante che esisteva tra hosting condiviso e soluzioni dedicate e si propone come soluzione per tutti i gestori di quei siti web ad alto traffico. Il tutto è basato su Tecnologia LVE che ci permette di garantire ai nostri clienti una continuità di servizio maggiore rispetto a un classico spazio hosting assegnando risorse prestabilite ed adatte a far funzionare correttamente siti web più trafficati.

6) Infine per quanto riguarda l’hosting di blog in wordpress/Drupal che tipo di soluzioni pensi possa essere più adatta (siti a traffico medio-alto)?

R: Le soluzioni per un sito ad alto traffico possono essere molteplici. Dipende sopratutto da quanto è “alto” questo traffico. Il fattore più importante e che mette in crisi un sistema nell’ambito web è la contemporaneità dei visitatori che va valutata insieme al nostro staff tecnico sempre disponibile a suggerire la soluzione migliore evitando sprechi mensili di soldi e risorse per sistemi sovradimensionati. Come specificato nella risposta precedente si potrebbe pensare ad una soluzione cloud hosting, ma se si hanno le conoscenze una soluzione dedicata, come VPS Cloud oppure Server Dedicati rimane la scelta migliore grazie ad i vantaggi che solo una soluzione del genere può offrire.

Grazie della vostra disponibilità: alla prossima!

Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.