Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Come localizzare un iPhone (GUIDA)

Localizzare un dispositivo, come un iPhone, significa identificare la sua posizione geografica in un determinato momento. Quando si localizza un iPhone, si cerca di individuare dove si trova fisicamente sulla mappa o in un’area geografica specifica utilizzando tecnologie come il GPS, le reti Wi-Fi, le torri cellulari o altri mezzi di localizzazione. Questo è utile nel caso in cui il dispositivo sia stato perso o rubato, o semplicemente per sapere la sua posizione attuale.

Come fare a localizzare il tuo iPhone?

Come localizzare un iPhone

Ecco alcuni dei modelli di iPhone che sono stati rilasciati fino alla mia ultima data di aggiornamento nel gennaio 2022:

  1. iPhone (2007): L’iPhone originale.
  2. iPhone 3G (2008): Aggiunto il supporto per la connessione 3G.
  3. iPhone 3GS (2009): Miglioramenti hardware e velocità.
  4. iPhone 4 (2010): Nuovo design con un display Retina.
  5. iPhone 4s (2011): Introduzione di Siri, l’assistente vocale.
  6. iPhone 5 (2012): Design più sottile e schermo da 4 pollici.
  7. iPhone 5c (2013): Versione colorata e più economica.
  8. iPhone 5s (2013): Introduzione del Touch ID.
  9. iPhone 6 e iPhone 6 Plus (2014): Schermi più grandi e design rivisto.
  10. iPhone 6s e iPhone 6s Plus (2015): Introduzione di 3D Touch.
  11. iPhone SE (2016): Design simile a iPhone 5s, ma con hardware interno potente.
  12. iPhone 7 e iPhone 7 Plus (2016): Rimozione del jack per le cuffie, introduzione della resistenza all’acqua.
  13. iPhone 8 e iPhone 8 Plus (2017): Miglioramenti hardware e ricarica wireless.
  14. iPhone X (2017): Introduzione del design senza bordi e del Face ID.
  15. iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max (2018): Diversi livelli di prestazioni e display OLED.
  16. iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max (2019): Nuovo sistema di fotocamere e potenziamento delle prestazioni.
  17. iPhone SE (2020): Aggiornamenti hardware nel corpo dell’iPhone 8.
  18. iPhone 12, iPhone 12 mini, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max (2020): Design piatto e supporto per la rete 5G.
  19. iPhone 13, iPhone 13 mini, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max (2021): Miglioramento delle fotocamere, display ProMotion su alcuni modelli.

Per localizzare un iPhone, puoi utilizzare la funzione “Trova il mio iPhone” (o “Trova” su versioni più recenti di iOS). Ecco i passaggi da seguire:

  1. Assicurati che l’iPhone sia acceso e abbia l’accesso a Internet.
  2. Vai sull’applicazione “Trova il mio iPhone” su un altro dispositivo Apple (come un iPad o un altro iPhone) oppure accedi al sito web iCloud.com e accedi con il tuo ID Apple associato all’iPhone che desideri localizzare.
  3. Una volta all’interno dell’app o del sito web, seleziona l’opzione “Trova il mio iPhone”.
  4. Seleziona l’iPhone che vuoi localizzare dalla lista dei dispositivi associati al tuo account.
  5. Verrà mostrata la posizione approssimativa dell’iPhone su una mappa. Da qui, avrai anche la possibilità di fare altre azioni come suonare l’iPhone, metterlo in modalità “Perso” oppure cancellarne i dati se non c’è speranza di recuperarlo.
  6. Segui le indicazioni sulla mappa per avvicinarti alla posizione dell’iPhone.

È importante notare che per utilizzare questa funzione, il dispositivo deve essere acceso, connesso a Internet e la funzione “Trova il mio iPhone” deve essere attiva sul dispositivo.

Attenzione: questa è una guida divulgativa e NON è una guida ufficiale della Apple, non facciamo supporto per questi prodotti a nessun livello e non siamo riconducibili all’azienda in alcun modo.

Foto di 愚木混株 Cdd20 da Pixabay

👇 Da non perdere 👇



Questo sito esiste da 4527 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4047 articoli (circa 3.237.600 parole in tutto) e 16 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo - Pagare online (il blog) - Trovalost.it