Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Rarbg ha chiuso definitivamente (31 maggio 2023)

Rarbg down, rarbg non funziona. Rarbg, cosa succede?

RARBG, uno dei più grandi siti di torrent al mondo, ha detto “addio” a milioni di utenti. Il sito, che era una fonte importante e stabile di nuove uscite di film e programmi TV, ha citato una serie di motivi alla base della sua decisione di cessare le operazioni. La chiusura a sorpresa segna la fine di un’era.

Che cos’è rarbg

Fondato nel 2008, RARBG si era evoluto e fatto conoscere nel web fino a diventare un attore chiave nell’ecosistema torrent pirata. Il sito non solo attirava milioni di visitatori mensili da tutto il mondo, ma era anche un importante sito per il seed dei primi torrent.

Il comunicato ufficiale che annuncia la fine del sito recita così:

Ciao ragazzi,
Vogliamo informarvi che abbiamo deciso di chiudere il nostro sito.
Gli ultimi due anni sono stati molto difficili per noi – alcune persone del nostro team sono morte a causa di complicazioni dovute al covid, altri ne subiscono ancora gli effetti collaterali, non essendo più in grado di lavorare.
Alcuni stanno anche combattendo la guerra in Europa – DA ENTRAMBI I LATI.
Inoltre, l’aumento del prezzo dell’energia elettrica nei centri dati in Europa ci ha colpito duramente.
L’inflazione rende le nostre spese quotidiane impossibili da sostenere.
Pertanto, non possiamo più gestire questo sito senza spese massicce che non possiamo più coprire di tasca nostra.
Dopo un voto unanime abbiamo deciso che non possiamo più farlo.
Ci dispiace :(
Ciao

Vi ricordiamo – per inciso – che il nostro sito è contro la pirateria e non intende promuoverla in alcun modo, nè direttamente nè indirettamente.

Oggi, inaspettatamente, si è conclusa la corsa quindicennale del sito. In un messaggio pubblicato sulla prima pagina del sito, il team dice i suoi addii. Questo messaggio è stato confermato separatamente da una fonte a conoscenza della questione. RARBG cita molteplici ragioni alla base della decisione a sorpresa, inclusi problemi di salute legati al COVID che hanno portato alla tragica morte di una delle persone coinvolte. A quanto pare, peraltro, sia il covid che la guerra tra Russia e Ucraina ha avuto un impatto pesante su questa scelta, come ha riportato anche il sito specialistico TorrentFreak.

rarbg 1

La chiusura segna anche la fine delle popolari versioni RARBG, molte delle quali erano condivise anche attraverso altri siti pirata. La chiusura di oggi è una delle più grandi nella storia dei siti torrent. È anche la prima chiusura importante dal periodo 2015/2016, quando KickassTorrents, Torrentz ed ExtraTorrent uscirono di scena. Inutile dire che ci saranno molti imitatori desiderosi di appropriarsi del marchio RARBG. Tuttavia, il vero RARBG non esiste più.

👇 Da non perdere 👇



Trovalost.it esiste da 4462 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 6634 articoli (circa 5.307.200 parole in tutto) e 13 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
5/5 (2)

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo.it - Pagare.online - Trovalost.it.