snom technology ancora più focalizzata sulla crescita con il nuovo azionista di maggioranza HeidelbergCapital

snom_logoIl nuovo CEO, Nadahl Shocair, punta su internazionalizzazione e sviluppo di nuovi prodotti

Berlino +++ La berlinese snom technology AG, sviluppatore e produttore di telefoni IP di fascia alta, annovera un nuovo anchor investor: HeidelbergCapital (www.heidelbergcapital.de) ha acquisito attraverso il proprio Private Equity Fund II la quota di maggioranza di snom technology AG. Il conseguente significativo aumento di capitale pone le basi per una crescita sostenuta e continuativa dello specialista dell’ITC, una sfida accolta anche dal nuovo Consiglio d’Amministrazione dell’azienda, composto da Nadahl Shocair (CEO), Thomas Müller-Braun (CFO) e Olivier Gerling (CSO). „Intendiamo impiegare i nuovi mezzi finanziari sia per intensificare le attività di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti, sia per promuovere la nostra internazionalizzazione “, dichiara Nadahl Shocair. Esperto in strategie di sviluppo aziendale di fama mondiale, il texano di nascita risiede da decenni a Berlino. „snom é già un’azienda di respiro internazionale“, aggiunge Shocair. „Il team é costituito da cittadini di oltre 15 nazioni e siamo presenti commercialmente attraverso i nostri distributori in oltre 50 Paesi: la maggior parte del nostro attuale fatturato non é più prodotta nell‘area germanofona”.

Thomas Müller-Braun (CFO, snom technology AG)
Thomas Müller-Braun (CFO, snom technology AG)

HeidelbergCapital aveva già acquisito nel luglio 2014 una prima partecipazione alle quote azionarie di snom dall’allora investitore Beaufort Capital GmbH. Con l’attuale aumento di capitale, HeidelbergCapital diviene azionista di maggioranza della snom technology AG. André Deloch, Partner di HeidelbergCapital e Presidente del Comitato Consultivo di snom, sottolinea l’interesse ad una crescita a lungo termine dell’azienda in cui ha investito. “Una mera partecipazione nella snom technology AG non era di nostro interesse“, dichiara André Deloch. „Con l’approvazione dell’ampio finanziamento intendevamo accompagnare l’azienda nella sua crescita, ecco quindi perché ne abbiamo aumentato il capitale. Intendiamo supportare snom nello sviluppo futuro di nuovi prodotti e software all’avanguardia e favorirne l’ulteriore espansione internazionale”, aggiunge Deloch. “Siamo quindi estremamente lieti che sia un team di eccellenze internazionali, guidato da Nadahl Shocair, a plasmare il futuro di snom”.

Nadahl Shocair, il nuovo CEO di snom, annovera oltre un ventennio di esperienza nel management strategico di aziende ITC. Nato a Dallas, Texas, Nadahl risiede già da oltre vent’anni a Berlino. In questo periodo é stato Direttore Strategico e CEO ad interim presso della DeTeWe di Belino e Hemel Hempstead in Gran Bretagna, Direttore ad interim presso la Boomtel Networks ad Ascot, Executive Director, Strategy & Business Development presso la Centile di Cannes, Francia. Non da ultimo Shocair ha rivestito il ruolo di CEO della Silicon Allee, la community portavoce delle startup e aziende tecnologiche di Berlino.

Informazioni su HeidelbergCapital

HeidelbergCapital, con sede a Heidelberg, Germania, é una società di investimento in private equity indipendente, specializzata in investimenti diretti e secondari e nello sviluppo di imprese di portafoglio. Gli investimenti sono focalizzati primariamente su partecipazioni ad aziende tecnologiche fino ad aziende ormai consolidate di dimensioni medio-grandi. Come partner attivo HeidelbergCapital sostiene le sue imprese di portafoglio nelle decisioni strategiche e rende disponibile anche i capitali per favorirne la crescita.

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito: www.heidelbergcapital.de

Informazioni su snom

snom technology AG, con sede a Berlino, è uno dei pionieri nello sviluppo di telefoni IP di alta qualità per le PMI e le grandi aziende. Lo specialista dell’ICT concentra le sue attività sullo sviluppo e sulla produzione di telefoni e accessori VoIP professionali e altamente funzionali. Tutti i prodotti snom supportano il Session Initiation Protocol (SIP): i dispositivi IP Plug & Play di snom possono quindi essere integrati in qualsiasi sistema di comunicazione moderno, garantendo la massima protezione dell’investimento.

snom pone un accento particolare sulla qualità delle sue soluzioni IP. Attiva a livello internazionale, l’azienda sviluppa i suoi prodotti in Germania e ne controlla da vicino la realizzazione direttamente negli stabilimenti produttivi. snom attribuisce altresì una speciale importanza alla sicurezza e alla privacy: il produttore berlinese si impegna assiduamente affinché tutti i suoi telefoni rispettino sempre gli standard delle normative UE sulla protezione dei dati personali.

Per maggiori informazioni: www.snom.com.

Ti piace questo articolo?

0 voti

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.