Come effettuare il trasloco di una linea fissa

trasloco linea fissa

L’approfondimento di Chetariffa sul trasloco di Fastweb, ci spiega chiaramente come procedere per comunicare e ottenere il trasloco della linea. Questa operazione è molto più semplice e rapida di quel che si pensa, ma bisogna senza dubbio conoscerne i passaggi. Esistono diverse modalità  attraverso cui attivare la richiesta, in alcuni casi è necessario però compilare un form, in altri basta contattare il Servizio Clienti per via telefonica.

Trasloco linea Fastweb: quanto tempo bisogna aspettare

Dopo aver inviato la richiesta all’operatore, trascorreranno un massimo di 30 giorni per poter eseguire tutte le verifiche richieste dal caso. Si tratta in particolare di valutazioni sul nostro conto e sulla fattibilità  del trasloco. Infatti anche il luogo in cui andremo può incidere sull’accettazione o meno della richiesta di trasloco della linea. I controlli, nel caso avessero un esito positivo, il Gestore Fastweb si occuperà  dell’allaccio della linea e dei costi aggiuntivi. Bisogna ricordare che l’allaccio deve avvenire entro una data tempistica, non deve superare i 30 giorni dalla richiesta. Nel caso Fastweb non si preoccupi in questo arco di tempo di allacciare la linea, abbiamo tutti il diritto di segnalare la situazione e procedere per vie legali. Solitamente però questi problemi non si riscontrano, e i clienti sono soddisfatti di come il servizio viene fornito.

Trasloco della linea Fastweb: gli step della richiesta

Come sopra accennato, esistono diverse modalità  per richiedere il trasloco della linea telefonica Fastweb. àˆ possibile contattare la Fastweb attraverso l’area clienti sul sito ufficiale ad esempio, oppure sfruttare la comodità  dell’applicazione scaricabile sullo smartphone. Se invece vogliamo maggior sicurezza che la richiesta venga subito recepita, possiamo tranquillamente contattare un operatore per via telefonica. In questo caso però la procedura potrebbe richiedere in realtà  più tempo, di quanto si crede. La cosa migliore è utilizzare il servizio di Chat, presente sul sito ufficiale o sfruttare la rapidità  ed intuitività  dell’app.

In ogni caso le fasi che bisogna seguire sono le seguenti:

  • Compilazione dell’apposito form per la richiesta del trasloco della linea (app o sito web);
  • Aspettare che la Fastweb confermi di aver ricevuto il form e che accetti la richiesta;
  • Monitorare lo stato della nostra pratica.

Cosa è richiesto di inserire nel form di richiesta di trasloco?

La prima cosa necessaria, per poter compilare il modulo di richiesta di trasloco, è quella di fare il cambio di residenza. Infatti c’è bisogno di sapere se nel luogo in cui andremo ad abitare, la linea Fastweb coprirà  il segnale. Inoltre se decidiamo di optare per la Fibra, risulterà  di estrema importanza la collocazione della nostra nuova abitazione. Se infatti ci troviamo in una località  in cui la Fibra non può arrivare, allora saranno previsti dei costi aggiuntivi a carico del cliente stesso. I dati da inserire nel form sono di contatto e personali, al fine di ottenere tutte le informazioni necessarie per operare il tutto in modo corretto.

Conclusioni

Il trasloco della linea telefonica, ad oggi può essere richiesto in modo molto rapido, accedendo al Servizio Clienti sul sito ufficiale. Si consiglia di operare la richiesta attraverso la Chat, un servizio immediato che ci consentirà  in poco tempo di interagire con un operatore. Quest’ultimo ci indicherà  i semplici passaggi da seguire, per arrivare alla fase di allaccio della linea. Come sopra spiegato il tempo massimo, sono 30 giorni dalla richiesta, per ottenere l’allaccio. Se questo non viene rispettato, allora dobbiamo assolutamente procedere con un sollecito o una segnalazione. Fastweb in ogni caso, rimane fonte di garanzia sulla qualità  dei servizi offerti e ci consente di operare un trasloco rapido. La richiesta è molto intuitiva e rapida, sta a noi scegliere la modalità  con cui farla.

Foto di StartupStockPhotos da Pixabay



Questo blog pubblica contenuti ed offre servizi free da 10 anni. Per informazioni contattaci
Come effettuare il trasloco di una linea fissa
Torna su