Un computer Apple-1 originale è stato battuto all’asta per 400 mila dollari

Argomenti:
Pubblicato il: 10-11-2021 14:08 , Ultimo aggiornamento: 10-11-2021 14:32

400 mila dollari per un computer: niente male, se si trattava di quello originale che Wozniak e Jobs costruivano per rivenderli al grande pubblico, in un garage nei pressi di Palo Alto. Oggi, nel 2021, John Moran Auctioneers, in California, ha messo all’asta martedì uno dei 200 esemplari di computer Apple-1, gli stessi progettati, costruiti e testati da Steve Wozniak e Steve Jobs con l’aiuto di Patty Jobs e Daniel Kottke. I primi Apple-1 erano venduti a 666,66 $ l’uno a fine anni settanta, e solo quarantacinque anni dopo, uno ancora funzionante è stato venduto per 400.000 $.

Apple-1 o, per esteso, Apple Computer 1, è un computer desktop creato dalla Apple Computer Company (l’attuale Apple Inc.) nel lontano 1976, ormai fuori produzione. Venne progettato da Steve Wozniak e commercializzato con l’aiuto di Steve Jobs, suo amico fin dall’epoca. L’Apple I è un reperto di grandissimo valore nell’ambito dell’archeologia informatica perchè è stato il primo prodotto della Apple, per finanziare il quale Jobs si era venduto il suo vecchio furgoncino VW Microbus, mentre Wozniak aveva venduto a 500 dollari uan calcolatrice HP-65. Il primo prototipo di Apple-1 venne mostrato nel luglio di quell’anno all’Homebrew Computer Club di Palo Alto, in California.

Tanto raro da essere reperibile solo in alcuni musei dell’informatica, oggi, tra cui l’ENTER in Svizzera, fu un pezzo fondamentale per collezionisti ed esperti di assemblaggio elettronico. Non era un computer ad uso domestico pronto all’uso, insomma, ma “solo” (si fa per dire) una motherboard assemblata da collegare via alimentatori idonei, a cui mancava la tastiera e lo schermo (da prendere a parte). Il case era, all’epoca, curiosamente in legno di acacia, scelta che oggi sembra quasi strana ma che all’epoca era comune.

SMSHosting Usa il codice PROMO per uno sconto sul primo acquisto: PRT96919

Il 30 settembre 1977 il computer andò fuori produzione perchè era il momento dell’Apple II, il suo predecessore, che tanto successo ebbe negli anni a venire tra appassionati di PC. L’Apple-1 è considerato talmente raro che un esemplare precedente, assemblato da Steve Jobs e Wozniak in persona, era stato venduto su Ebay a gennaio 2021 a 1 milione e mezzo di dollari.

Ciò che abbiamo con l’Apple-1 è una sorta di Sacro Graal del collezionismo di retro-computer“, ha affermato Corey Cohen, esperto e storico di tecnologie Apple.

Emulatore gratuito Apple-1

E se proprio non avete 400 mila dollari da spendere, potete consolarvi nel provare l’interattività dell’Apple-1 mediante l’emulatore gratuito scullinsteel.com

Ed Uthman, CC BY-SA 2.0, via Wikimedia Commons

5/5 (1)

Che te ne pare?

Grazie per aver letto Un computer Apple-1 originale è stato battuto all’asta per 400 mila dollari di Max Headroom su Trovalost.it
Un computer Apple-1 originale è stato battuto all’asta per 400 mila dollari (News, Mondo Apple)

Articoli più letti su questi argomenti:

Mi dispiace. Nessun dato finora.

Seguici su Telegram: @trovalost