Errore HTTP “413 Request Entity Too Large”: cos’è e come si risolve

Errore HTTP “413 Request Entity Too Large”: cos’è e come si risolve

Natura dell’errore: l’errore 413 indica che la richiesta effettuata non può essere gestita dal server, e questo perchè coinvolge un file oppure un blocco di dati oppure, ancora, un gruppo di file di dimensione eccessiva rispetto al limite massimo gestibile dal server.

In genere quando appare un errore del genere la finestra del browser mostra un semplice messaggio: 413 Request Entity Too Large, ovvero “413 entità della richiesta troppo grande”, ovvero file troppo grande per essere gestito. In teoria questo si potrebbe accompagnare ad un blocco del browser o all’impossibilità di aprire altre finestre dello stesso. Di solito questo problema si può verificare qualora si cerchi di caricare file troppo grandi via browser, superando i limiti imposti dal server – per motivi di sicurezza o di praticità.

Se il server è dimensionato male ed impedisce l’operatività dell’applicazione, si possono impostare delle direttive più permissive, specificando dimensioni di file ammissibili più grandi.

Come risolvere lato server. Deve farlo un programmatore oppure il webmaster del sito.

Pubblicità:

Errore 413 sotto NGINX

Bisogna editare il file nginx.conf

ed aggiungere una direttiva che vada ad aumentare la dimensione massima dei file caricabili, ad esempio impostandola a 5 megabyte:

client_max_body_size 5M;

Il tutto va inserito all’interno del blocco http {…}.

A questo punto è necessario riavviare nginx mediante SSH.

Comando standard per riavviare nginx:
# /etc/init.d/nginx restart
oppure:
# /etc/init.d/nginx reload
o ancora:
# service nginx restart
o anche:
# service nginx reload
sotto Linux:
$ sudo systemctl restart nginx
oppure:
$ sudo systemctl reload nginx

Errore 413 sotto Apache / PHP

È necessario intervenire sul file PHP.ini, nel quale potrebbe essere stata definita una direttiva upload_max_filesize non adeguata. Aprite il file PHP.ini del vostro sito o applicazione web, e modificate la riga:

memory_limit = 32M
upload_max_filesize = 2M
post_max_size = 3M

con un valore superiore a quello attualmente presente (ad esempio, rispettivamente, aumentando il valore dei parametri a 64M, 4M, 6M). A questo punto, salvate le modifiche nel file PHP.ini e riavviate il server Apache con uno dei seguenti comandi (a seconda della vostra configurazione):

/etc/init.d/apache2 restart
sudo /etc/init.d/apache2 restart
sudo service apache2 restart

Pubblicità:

Adesso riprovate a verificare se l’errore 416 si verifica o meno.

Cosa fare per risolvere (utente comune). Per risolvere questo problema può essere necessario:

  • forzare la chiusura della scheda in cui è comparso l’errore;
  • riavviare il browser che si stava usando;
  • riavviare l’app che si stava usando;
  • riavviare il sistema operativo del client (ad esempio riavviare Windows).

Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Ingegnere informatico, consulente SEO, copywriter ed ideatore di trovalost.it. Di solito, passo inosservato: e non ne approfitto neanche un po'.
Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

Errore HTTP “413 Request Entity Too Large”: cos’è e come si risolve

Votato 10 / 10, da 1 utenti