Seguici su Telegram, ne vale la pena ❤️ ➡ @trovalost
Vai al contenuto

Apple sta per correggere la falla sull’utente root

Sta per essere pubblicata una patch correttiva, visibile agli utenti in forma di aggiornamento sui rispettivi Mac con sistema operativo macOS High Sierra, che permette di ottenere accesso di root al sistema senza inserire alcuna password. Da quello che è stato scoperto da alcuni ricercatori informatici, infatti, per un utente malintenzionato che possa avere accesso materialmente al Mac della vittima, si può accedere al cambio di impostazioni root senza bisogno di inserire alcuna password, semplicemente premendo su Invio un paio di volte.

Pertanto è necessario impostare da sè la propria password di root, come spiegato qui, ed attendere l’aggiornamento che secondo Apple è questione di giorni che venga pubblicato e resto disponibile nell’app store. Tutti gli utenti di High Sierra sono invitati caldamente ad aggiornare non appena l’update sarà  disponibile.

(fonte: Apple Insider)

👇 Da non perdere 👇

Vuoi pubblicare il tuo articolo su questo portale? Cercaci su Rankister (clicca qui) .



Questo sito web esiste da 4515 giorni (12 anni), e contiene ad oggi 4021 articoli (circa 3.216.800 parole in tutto) e 16 servizi online gratuiti. – Leggi un altro articolo a caso
Non ha ancora votato nessuno.

Ti sembra utile o interessante? Vota e fammelo sapere.

Questo sito contribuisce alla audience di sè stesso.
Il nostro network informativo: Lipercubo - Pagare online (il blog) - Trovalost.it