Come fare il backup delle chat su Whatsapp

Come fare il backup delle chat su Whatsapp

Effettuare ogni tanto un bel backup delle chat di WhatsApp permette di conservare una copia delle stesse all’interno del cloud di Google; per farlo, è necessario disporre di un indirizzo Gmail da collegare direttamente all’app di Whatsapp. Grazie ad esso avremo almeno due vantaggi: il primo è quello di disporre di una copia di sicurezza aggiornata delle nostre chat da ripristinare all’occorrenza in caso di problemi al telefono, malware o virus, la seconda è quella di poter liberare un po’ di spazio nel telefono senza perdere definitivamente il contenuto delle chat, le immagini ed i video inviati.

Il backup delle chat di Whatsapp è necessario nel caso in cui cambiate telefono per ripristinare le vecchie chat, oppure nel caso in cui dobbiate disinstallare e reinstallare l’app da zero; si tratta di un salvataggio dei vostri dati, contatti e chat vecchie pronte ad essere ripristinate nel seguito.

Cosa serve per fare backup whatsapp

Per poter utilizzare il backup su Google Drive, è necessario avere a disposizione 4 cose:

  1. un account Google attivo sul telefono (per intenderci, la vostra mail Gmail [email protected])
  2. l’applicazione Google Play Services installata sullo smartphone
  3. abbastanza spazio libero sul telefono per poter creare il backup (minimo un paio di megabyte liberi, almeno 1 GB se avete anche video e foto da salvare)
  4. Android che abbia una versione almeno 2.3.4, altrimenti la procedura potrebbe non funzionare

Backup di WhatsApp su Android

Per fare un backup delle proprie chat whathsapp su Android, dovresti (come prima cosa) collegare il tuo telefono a una rete Wi-Fi, poiché i file di backup possono consumare molti dati, con costi aggiuntivi considerevoli. Se ti colleghi con una SIM con giga illimitati, ovviamente, potrai comunque fare i backup liberamente ogni volta che lo desideri. Ricordati che i backup di WhatsApp non incidono sullo spazio a disposizione su Google Drive, e che vengono cancellati in automatico dopo un anno dal backup stesso.

Se non hai mai impostato un backup, devi collegare un nuovo account Gmail al telefono: per recuperare la password dimenticata di un account Gmail, in caso ti servisse farlo, vedi qui. La procedura di cui parleremo funziona indifferentemente su Whatsapp Business (per aziende) e su Whatsapp standard (per privati).

Impostare backup automatico chat Whathsapp (su Google Drive)

ricordatevi quale account state usando nel caso abbiate più di un account Gmail, perchè il backup sarà collegato a quell’account. Nel caso in cui cambierete telefono in futuro, insomma, per ripristinare le chat di Whatsapp così come le avevate lasciate dovrete associare nuovamente l’account Gmail che avete usato in questa situazione. In particolare, vi sarà richiesto al momento del futuro ripristino:

  1. come prima cosa, apri l’app WhatsApp
  2. vai su Menù > Impostazioni > Chat e seleziona Backup delle chat
  3. tocca su Backup su Google Drive e imposta una frequenza di backup (ad esempio settimanale)
  4. scegli l’account Google su cui eseguire il backup delle vecchie chat. Se non sei connesso a un account Google, tocca Aggiungi account quando richiesto e inserisci le credenziali del tuo account.
  5. tocca Esegui backup tramite per scegliere la rete che desideri utilizzare per il backup. Il backup tramite rete dati cellulare potrebbe comportare costi aggiuntivi

Di seguito sono riportati i singoli passaggi necessari: prima di tutto apriamo Whatsapp, e poi facciamo tap sui tre puntini in alto a destra, e successivamente dal menù che comparirà scegliamo Impostazioni.

Ecco la schermata delle impostazioni! Qui sarà necessario scegliere la seconda opzione, ovvero Chat.

Adesso, una volta selezionato chat, andiamo a selezionare Backup delle chat.

In evidenza nella schermata troveremo ESEGUI BACKUP, e vedremo un po’ più in basso l’account Google collegato. Se non fosse collegato alcun account, potremo sempre impostarne uno da qui inserendo email e password.

Backup manuale chat Whatsapp (su Google Drive)

È altresì consentito eseguire il backup all’occorrenza, cioè quando vogliamo farlo noi, delle chat su Google Drive:

  1. come prima cosa, aprire WhatsApp
  2. tocca Menù > Impostazioni > Chat > Backup delle chat
  3. tocca ESEGUI BACKUP per avviare il backup su Google Drive.
  4. L’operazione potrebbe richiedere diversi minuti a seconda della lunghezza delle chat e di altri fattori come la velocità di connessione.

Backup whatsapp su PC

Non è possibile effettuare backup di chat Whatsapp su PC, ma bisogna fare tutto su smartphone.

Backup whatsapp iphone (Google Drive)

Per fare un backup delle chat Whatsapp su iPhone:

  1. come prima cosa, aprire WhatsApp
  2. tocca Menù > Impostazioni > Chat > Backup delle chat
  3. tocca ESEGUI BACKUP per avviare il backup su Google Drive.
  4. L’operazione potrebbe richiedere diversi minuti a seconda della lunghezza delle chat e di altri fattori come la velocità di connessione.

Visualizzare backup whatsapp su drive

Non è possibile visualizzare i backup di whatsapp salvati, ma si possono soltanto ripristinare (restore) all’occorrenza, ad esempio dopo aver cambiato telefono o dopo averlo resettato o formattato.

Backup di whatsapp lento: cosa fare?

Se il backup di Whatsapp è molto lento, dipende molto probabilmente dalla velocità di connessione troppo bassa. In questo caso si consiglia di fare il backup solo se connessi via Wi-Fi a connessione domestica.

Backup whatsapp bloccato

Se il backup di Whatsapp è bloccato, dipende quasi certamente dalla connessione troppo lenta. In questo caso si consiglia di fare il backup solo se connessi via Wi-Fi a connessione domestica.

(fonte: Whatsapp FAQ)

0 voti


Informazioni sull'autore

Salvatore Capolupo

Consulente SEO, ingegnere informatico e fondatore di Trovalost.it, Pagare.online, Lipercubo.it e tanti altri. Di solito passo inosservato e non ne approfitto.