CharaChorder: un’alternativa alla tastiera per digitare più velocemente che mai

1641417119835 keeb

Un nuovo tipo di periferica che ti permette di continuare a digitare, senza mai alzare un dito. In modo talmente veloce che, nel caso fosse usata in alcuni tipi di giochi, non sarebbe nemmeno consentito farne uso.

Si chiama CharaChorder, ed è un progetto per un nuovo hardware promosso qualche mese fa su KickStarter; siti come Vice ne hanno parlato di recente, perchè l’idea sembra realmente funzionante ed in grado di rivoluzionare le tecnologie ancora una volta. Il suo aspetto esteriore è davvero strano, tanto da ricordare un dispositivo futuristico di quelli visti in Matrix, Johnny Mnemonic o Cube. In sostanza si appoggiano le due mani sui rispettivi supporti,e da lଠsono disponibili 18 levette o “joystick” in tutto, 9 per mano. Sfruttando adeguatamente l’uso di queste ultime con oltre 300 combinazioni di input, sarà  possibile avere a disposizione qualsiasi tasto che sarebbe disponibile su una tastiera ordinaria, con il vantaggio di poter digitare ad una velocità  considerevole ed impossibile da ottenere in modo tradizionale. Sfruttando un meccanismo simile a quello usato nella stenografia, CharaChorder sarebbe in grado di “indovinare” e completare le parole più comuni, sfruttando un meccanismo di predizione abbastanza accurato.

1641417119835 keeb

Se ad esempio stai digitando la parola “buongiorno“, basterà  iniziare a scrivere b u o n g per ottenere il risultato desiderato. Ovviamente con la pratica le cose migliorerebbero, per quanto poi nella lingua italiana (un po’ come avviene per la dettatura vocale) ci possano essere certe eccezioni che complicano, di fatto, un po’ il funzionamento di sistemi “predittivi” in generale, tra i tanti atti a migliorare la qualità  e la velocità  della digitazione tradizionale da tastiera.

CharaChorder permetterebbe, da quello che è stato rilevato, di raggiungere velocità  di digitazione fino a 500 WPM (Words Per Minute), quando una velocità  standard di scrittura manuale si aggira attorno ai 13 WPM, mentre sulla tastiera sarebbe dai 19 ai 32 WPM, 40 WPM nei casi più allenati e 100 WPM al massimo nel caso di utenti particolarmente veloci a trascrivere (fonte). La velocità  di digitazione, in questo caso, è talmente elevata che il suo utilizzo all’interno di videogame e test di battitutura (gare in cui vince chi digita più velocemente un certo testo) non sarebbe consentito.

@rileyandrichy

Reply to @johnathan284 A couple months ago I didn’t think this was possible #techtok #technology #keyboard #charachorder

♬ original sound – Sleepy

Grazie a CharaChorder gli utenti sono in grado di scrivere parole facendo clic sugli interruttori in direzioni diverse, e dopo aver imparato a farne uso si assume che si riesca a raggiungere fino a 5 volte in più (500 parole al minuto). Il video pubblicato su TikTok dal CEO dell’azienda mostra proprio questo, tanto per avere un’idea della velocità  raggiungibile. Certo rimane qualche dubbio sull’aspetto legato all’usabilità  del dispositivo, e alla “curva di apprendimento” media per un utente standard da scalare prima di imparare a memorizzare le varie combinazioni, ma rimane un dispositivo di cui si continuerà  a parlare nell’ambiente.

CharaChorder è in vendita dallo store ufficiale, al momento in cui scriviamo, a 249$.



Questo blog pubblica contenuti ed offre servizi free da 10 anni. Per informazioni contattaci
CharaChorder: un’alternativa alla tastiera per digitare più velocemente che mai
Torna su