[PHP] Come connettersi al database sui più importanti CMS (Drupal, WordPress, …)

[PHP] Come connettersi al database sui più importanti CMS (Drupal, WordPress, …)

Connettersi ad un database è un’operazione necessaria per tutti i siti che necessitino di elementi dinamici all’interno del proprio sito: in questa FAQ andremo a vedere come sia possibile effettuare questo tipo di operazione.

I quattro parametri da configurare per connettersi al database

Tutti i principali CMS (Content Management Systems, quindi da Drupal a Joomla! passando per WordPress) sono caratterizzati da quattro parametri basilari, che sono sempre gli stessi e che è utile conoscere concettualmente. Essi infatti servono a far “capire” al CMS come connettersi al database, in modo da poter offrire contenuti dinamici agli utenti, e permettere a noi webmaster blogger ed imprenditori di modificare i siti come vogliamo.

Solitamente la tecnologia di riferimento è PHP + Apache / NGINX  con database MySQL, per quanto possano esistere delle considerevoli eccezioni a questa regola – ad esempio usando CMS basati su ASP. La sostanza, comunque, non cambia, ed in genere per connettere il rispettivo database ad un sito sempre di questi magnifici quattro si tratta.

Questi parametri sono, nello specifico:

  1. il nome dell’host, cioè l’hostname, che indica dove si trova il database server come host – un esempio classico è localhost, cioè il database server si trova direttamente sul servizio che stiamo utilizzando;
  2. il nome del database, cioè quale dei database che abbiamo creato con PHPMyAdmin o mediante interfaccia di terminale MySQL sia quello del nostro sito; il nome deve essere copiato ed incollato con precisione perchè, diversamente, non sarà possibile connettersi al database;
  3. la username del database, cioè quale delle tante username associate al database che abbiamo creato con PHPMyAdmin o via terminale MySQL sia quello del nostro sito; il nome deve essere, anche qui, copiato ed incollato con precisione e senza errori perchè, diversamente, non sarà possibile connettersi al database;
  4. la password del database, cioè la password necessaria per l’utenza del punto 3 sul database del punto 2 per poter accedere. Tale password è una specifica tecnica del database e non facciamo confusione: non è (quasi mai, direi) come quella per accedere come amministratori del sito o come utente normale.
LEGGI ANCHE:  Impostare una pagina "lavori in corso" e disabilitare un plugin mediante FTP

Come faccio a trovare questi dati?

Molti webmaster si disorientano a questo punto, perchè trovare questi quattro dati non è semplice, anche perchè delle volte devono essere rigenerati da noi. Ad ogni modo, niente panico: ci sono almeno tre modi diversi per trovarli.

  1. la prima tecnica è quella di guardare direttamente, via FTP, all’interno dei rispettivi file di configurazione (guarda nella tabella qui in basso); se state mettendo mano ad una configurazione può darsi che già l’hosting abbia impostato questi valori nel modo corretto.
  2. la seconda tecnica è quella di andare nel pannello cPanel / Plesk, sezione database, e di vedere il nome del database e dell’utenza da usare. Se avete dimenticato la password, è opportuno A) creare una nuova utenza B) associarvi una password complessa (anche se è difficile da ricordare non è un problema, anzi è meglio) C) associare l’utenza al database e prendere nota delle nuove credenziali che avete appena creato.
  3. la terza tecnica è quella di guardare nella mail di attivazione del vostro servizio di hosting, dove solitamente queste indicazioni sono riportate in modo puntuale. Se così non fosse, aprite un ticket con l’hosting e chiedete a loro.

Ecco la tabella per determinare rapidamente il file di configurazione (se trovate uno slash / come primo carattere del nome del file, significa che dovrete cercarlo nella root, diversamente dovrete andare nella directory indicata, seguendo il path o cammino riportato). In genere, per fortuna, il nome dei file ed i path di configurazione non cambiano nel tempo, anche con i successivi update del CMS.

CMS File di configurazione del database Permessi consigliati
Wordpress /wp-config.php 660
Magento /app/etc/local.xml 600
Prestashop /config/settings.inc.php 660
Joomla! /configuration.php 660
Open Cart /congif.php
/admin/config.php
660
Drupal /settings.php 660
OS Commerce /includes/configure.php 660
LEGGI ANCHE:  Come attivare la notifica errori in PHP (in locale e in remoto su un hosting)

Quale file devo modificare?

Il file da modificare per collegare il database al sito è tipicamente uno solo, come avete visto nella tabella precedente con la parola config nel nome (anche se non sempre), quasi sempre con estensione XML oppure PHP, ed è localizzato nella root della directory del sito, oppure all’interno di una directory specifica che cambia caso per caso.

Ogni CMS possiede le proprie impostazioni e caratteristiche, in tal senso, per cui se non lo trovate qui fate riferimento alla documentazione del vostro CMS.

Pubblicità

Connettersi al db su WordPress

File di configurazione da modificare: wp-config.php (lo trovate nella root, cioè nella cartella principale del vostro sito)

Esempio:

All’interno di questo file troverete 4 costanti PHP definite mediante define., che sono quelle che corrispondono ai dati di connessione del database. Ovviamente DB_NAME è il nome del DB, DB_USER il nome utente, DB_PASSWORD la password dell’utente associata al db, DB_HOST il nome dell’hosting (Attenzione che potrebbe non essere per forza localhost, vi ricordo).

define('DB_NAME', 'il nome del database');
define('DB_USER', 'il nome utente del database');
define('DB_PASSWORD', 'la password del database qui');
define('DB_HOST', 'il nome dell'host a cui connettersi');

Connettersi al db su Joomla

File di configurazione da modificare: configuration.php (lo trovate nella root, cioè nella cartella principale del vostro sito)

All’interno di questo file, tra le altre cose, tra parentesi graffe troverete 4 variabili pubbliche in PHP, che corrispondono ai rispetti campi richiesti, e che dovrete editare a dovere.

    public $host = 'il nome dell'host a cui connettersi';
    public $user = 'il nome utente del database';
    public $password = 'la password del database qui';
    public $db = 'il nome del database';
Ti piace questo articolo?

1 voto

Su Trovalost.it puntiamo sulla qualità dei contenuti da quando siamo nati: la tua sincera valutazione può aiutarci a migliorare ogni giorno.

[PHP] Come connettersi al database sui più importanti CMS (Drupal, WordPress, …)

Votato 10 / 10, da 1 utenti